​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA

 PublicationDetailWebPart

La pianificazione strategica per le aree montane marginali : il caso della valle di Seren del Grappa
Autor: Federica Maino ; Andrea Omizzolo ; Thomas Streifeneder
Impressum: Bolzano : Eurac Research, 2016
Seiten: pdf (6,2 MB) 128 p. : Ill.
ISBN: 978-88-98857-24-1
Abstract: Nella gran parte delle aree montane italiane, i mutamenti socio-economici degli ultimi cinquant'anni hanno favorito modelli di sviluppo non rispondenti a criteri di sostenibilità, basati ad esempio sull'industrializzazione dei fondovalle, o sullo sfruttamento intensivo di alcune aree ai soli fini turistici. La combinazione degli strumenti tradizionali di gestione del territorio, in molti casi, non è stata in grado di contrastare tali dinamiche. Questo, insieme ad altri fattori quali il cambiamento degli stili di vita e la scarsità di risorse economiche, ha contribuito al fenomeno dell´abbandono di numerose aree montane. Tali territori continuano a scontare la mancanza di una cornice strategica di sviluppo, della condivisione delle scelte e di politiche adeguate. Attraverso il caso studio della valle di Seren del Grappa, un´area di media montagna collocata nella parte meridionale della provincia di Belluno, la ricerca mostra come sia possibile promuovere uno sviluppo sostenibile del territorio montano attraverso il coinvolgimento e il protagonismo delle comunità locali. Rispondendo all´input ricevuto da un "nuovo montanaro", la comunità di Seren del Grappa è stata accompagnata in un percorso volto a ripensare il suo futuro. In meno di un anno di lavoro i cittadini hanno elaborato una visione condivisa del loro territorio e definito le linee strategiche di sviluppo, fino all´avvio delle prime progettualità concrete e la predisposizione di una roadmap operativa di medio-lungo termine. I risultati ottenuti sono restituiti alla comunità sotto forma di piano strategico, uno strumento solitamente utilizzato nelle grandi e medie città, che si è dimostrato particolarmente utile per indirizzare e sostenere lo sviluppo delle aree di montagna più marginali, dove oggi occorre assumere una prospettiva di rigenerazione e innovazione. L´approccio utilizzato fornisce suggerimenti concreti ad altre realtà montane interessate a intraprendere percorsi simili. Sono descritte le tecniche di interazione utilizzate, gli elementi fondamentali su cui impostare il processo, le possibili fonti di finanziamento, oltre alle difficoltà incontrate e la modalità di risoluzione dei principali problemi.
CONTACT
Drususallee 1/Viale Druso 1
39100 BOZEN-BOLZANO
Tel. +39 0471 055 300
Fax. +39 0471 055 429
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
ANERKENNUNGEN

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


 
KONTAKT

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Wie Sie uns erreichen​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
P​rivacy
Host of the Alpine Convention