​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA
Skip Navigation LinksHome > Welcome > News > News > newsdetails

 NewsDetail

Eurac Research a Klimahouse 2020: focus su efficienza energetica, smart city e ambienti rigenerativi
Tecnologie per migliorare l’efficienza energetica negli edifici, ambienti e processi rigenerativi e benefici di una smart city. Sono questi i principali filoni tematici che caratterizzano la presenza di Eurac Research alla fiera Klimahouse 2020.
Gli esperti di energie rinnovabili saranno presenti con uno spazio espositivo in tutti i giorni di fiera per presentare a tutti gli interessati i diversi laboratori di Eurac Research e i test accreditati per misurare le prestazioni dei moduli fotovoltaici. 
Allo stand sarà esposto un serramento molto innovativo sviluppato nell’ambito del progetto europeo Energy Matching grazie a una collaborazione tra Eurac Research, l’azienda Eurofinestra e altri partner. Si tratta di un blocco finestra prefabbricato concepito come un sistema autonomo di produzione e utilizzo di fonti rinnovabili sul posto. Integra infatti una tenda veneziana motorizzata, un sistema di ventilazione meccanica con recupero di calore e un modulo fotovoltaico con batteria per alimentare il sistema di ventilazione. Il provino sarà installato a breve in un edificio demo a Firenze.
I visitatori potranno inoltre simulare l’utilizzo dei display installati in alcuni appartamenti risanati nel progetto Sinfonia: sono pensati per monitorare i consumi energetici e aiutare gli inquilini a gestire in modo efficiente la propria abitazione.

Workshop aperti al pubblico
La fiera sarà inoltre l’occasione per parlare di ambienti rigenerativi in un workshop aperto a tutte le imprese interessate (“Ripensare le tecnologie per consentire ambienti interni rigenerativi” giovedì 23 gennaio alle ore 14, sala Sciliar Hotel Sheraton, Bolzano). Tra le tendenze che caratterizzano la progettazione di ambienti interni si sta infatti sempre più affermando la ricerca di prodotti e tecnologie capaci di favorire il benessere psicofisico delle persone. Ad aumentare la qualità rigenerativa di un ambiente contribuiscono per esempio i sistemi di illuminazione e di ricambio dell’aria, un adeguato livello di temperatura e umidità o la presenza di piante. Ma il concetto di ambiente rigenerativo che sarà discusso al workshop è più ampio: non considera solo gli effetti delle singole tecnologie sul benessere degli utenti ma anche l’impatto ambientale e sociale del loro ciclo produttivo. Quante risorse naturali impieghiamo per raggiungere una elevata qualità dell’ambiente interno? Quanta energia consumano gli impianti che regolano il comfort di una stanza? A quali condizioni lavorano le persone addette a questi cicli produttivi? Questo approccio, a cui la comunità scientifica si sta orientando, punta a ripensare l’intero processo di progettazione di ambienti ed edifici in ottica rigenerativa anche per il Pianeta, considerando quindi l’impatto ambientale e sociale di determinate tecnologie oltre a quello funzionale e prestazionale. 
Sono invitati in particolare rappresentanti di aziende del settore dell’edilizia e delle costruzioni che trattano prodotti innovativi e sviluppano soluzioni per l’efficienza energetica e per edifici confortevoli e salutari.
Il workshop si svolgerà in lingua inglese e italiana ed è una iniziativa del progetto COST RESTORE https://www.eurestore.eu/ (info: ilaria.alberti@eurac.edu).

Venerdì 24 gennaio alle 14 nella sala Sciliar dell’Hotel Sheraton è previsto un altro workshop dedicato al progetto Sinfonia (Benefici della trasformazione di una città in una città intelligente). I rappresentanti di IPES, Comune di Bolzano e di altri partner del progetto parleranno di come il risanamento edilizio e altri interventi per rendere una città più smart abbiano anche una importante ricaduta economica sul territorio. 

Visite ai laboratori
Infine durante i giorni di fiera sarà possibile visitare i laboratori di Eurac Research al NOI Techpark dedicati alle energie rinnovabili e terraXcube, il centro di Eurac Research che simula le condizioni climatiche più estreme del pianeta. Qui le info dettagliate e registrazione


21.01.2020
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
AWARDS

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


​ 
CONTACT

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
How to reach us​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Priv​acy
Host of the Alpine Convention