​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Youtube.jpgFacebook_2015.pngTwitter.jpg​​​​Linkedin​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​ED AREA

 NewsDetailWebPart

L’Agenzia europea per i Diritti Fondamentali chiama Francesco Palermo
L’Agenzia europea per i diritti fondamentali (FRA - Fundamental Rights Agency) ha coinvolto oltre 42 mila donne nella più grande indagine mai condotta sulla violenza di genere contro le donne in tutti gli Stati membri dell’Unione europea. Ha lavorato sulla situazione di discriminazione dei rom e sull’antisemitismo. Conduce ricerca di alto livello su accesso alla giustizia, diritti fondamentali e partecipazione e i suoi esperti offrono assistenza e consulenza agli organismi europei e agli Stati membri. Recentemente, Francesco Palermo, direttore dell’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research, è stato chiamato a far parte del Comitato scientifico dell’Agenzia con un mandato di cinque anni.
Le motivazioni della sua nomina sono legate alla sua esperienza sia accademica, sia sul campo nella tutela dei diritti fondamentali, soprattutto di quelli delle minoranze. Dopo aver lavorato per l’OSCE e il Consiglio d’Europa e aver diretto il Comitato consultivo della Convenzione quadro per la tutela delle Minoranze nazionali, ora Francesco Palermo collaborerà con altri dieci esperti indipendenti per assicurare la qualità scientifica delle attività dell’Agenzia dell’Unione Europea per i Diritti Fondamentali. 
L’Agenzia offre assistenza e consulenza sui diritti fondamentali alle istituzioni e agli Stati membri dell’Unione europea e contribuisce a garantire che i diritti fondamentali delle persone residenti nell’Ue vengano protetti. Tra i suoi compiti l’Agenzia ha anche quello di redigere dei manuali per presentare in maniera chiara e accessibile la legislazione e la giurisprudenza dell’Ue in diversi settori tra cui asilo, frontiere e immigrazione, protezione dei dati e non discriminazione.
“L’Agenzia si occupa anche di ricerca giuridica comparata su temi legati ai diritti fondamentali. L’Istituto di studi federali comparati di Eurac Research ha nel suo stesso nome questa vocazione, per cui sono convinto che in futuro potranno esserci degli scambi scientificamente proficui tra le due istituzioni”, commenta Francesco Palermo.

Per maggiori informazioni: petra.malfertheiner@eurac.edu

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

  COME RAGGIUNGERCI   
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Priv​acy
Host of the Alpine Convention