​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA

NewsDetailWebPart

Test di massa in Alto Adige (20-22 novembre 2020): analisi preliminare
Su incarico di Eurac Research il biostatistico Markus Falk ha analizzato quali effetti i test di massa potrebbero avere sull’andamento dei contagi.

Secondo Falk, mantenendo le misure finora in vigore il tasso di riproduzione Rt verrebbe ridotto a 0,9, ma bisognerebbe aspettare fino a marzo 2021 perché il numero di nuovi contagiati scenda a un numero accettabile (40 al giorno). 

Grazie ai test di massa con una partecipazione al 50 per cento, i numeri diminuirebbero in modo consistente entro il 15 gennaio 2021. Se la partecipazione ai test fosse del 70 per cento, il tasso Rt scenderebbe direttamente a 0,5. Gli effetti sarebbero paragonabili a quelli di un lockdown rigoroso. 
Fondamentale, secondo Falk, è che chi risulta positivo si isoli comunque per dieci giorni, anche se non ha sintomi. In questo modo, si arriverebbe già entro l’8 dicembre 2020 al numero indicativo di 40 nuovi contagi al giorno. Ancora più importante è l’appello che Falk rivolge a chi riceverà un risultato negativo: “Un test negativo è affidabile solo dopo sette-dieci giorni. I test antigenici rapidi presentano infatti dei falsi negativi. Quindi anche chi risulterà negativo deve comunque osservare la massima cautela”. 

L’analisi presentata durante la conferenza stampa online del 19 novembre 2020 fa parte di una serie di studi sulla diffusione di Covid-19 in Alto Adige che Eurac Research ha affidato all’esperto di biostatistica nel periodo della pandemia.


Contatto: Markus Falk, cov@e-science.eu

Credits dei grafici: Eurac Research/Markus Falk

Registrazione della conferenza stampa online (19.11.2020)  https://we.tl/t-ju8MXheLGZ
Clicca qui per aprire l'allegato

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


  
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Come raggiungerci​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
PEC:administration@pec.eurac.edu​
Partita IVA: 01659400210
Priv​​acy
Host of the Alpine Convention