​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Autonomie > Istituto di studi federali comparati > Training > Programma "Federal Scholar in Residence"
Programma "Federal Scholar in Residence"


 
 
Obiettivo | Programma | Requisiti formali | Procedura di selezioneEdizioni precedenti​


L’istituto di Studi Federali Comparati ha istituito il programma annuale “Federal Scholar in Residence” al fine di incentivare lo studio comparativo del federalismo e del regionalismo incrementando lo scambio tra gli studiosi che si occupano di questo settore e così stimolando lo sviluppo di nuove idee progettuali. Al vincitore di ciascun’edizione sarà offerta la possibilità di trascorrere un periodo di ricerca di tre settimane presso Eurac Research a Bolzano/Bozen, Sudtirolo, Italia, e di presentare il proprio lavoro di ricerca sui temi del federalismo comparato, il regionalismo e /o le relazioni intergovernative.​


OBIETTIVO

IN COSA CONSISTE IL PROGRAMMA?

Il programma Federal Scholar in Residence è rivolto a esperti che desiderino presentare e discutere questioni legate al federalismo e al regionalismo, che rivestano particolare importanza per il legislatore, per i funzionari pubblici e per la comunità accademica internazionale. Il programma promuove lo sviluppo della ricerca comparata presso Eurac Research e punta al coinvolgimento di esperti e del loro network al fine di favorire l’avanzamento degli studi comparati in materia federale e regionale.

Il programma accoglie candidature di esperti e professionisti nel campo del federalismo, del regionalismo e delle relazioni intergovernative. Il programma è stato creato in onore di Sergio Ortino, fondatore degli studi federali in Alto Adige.

In breve, il Programma Federal Scholar in Residence è:

  • un riconoscimento pubblico di eccellenza che copre i costi di un soggiorno di ricerca presso l'Istituto di Studi Federali Comparati
  • la possibilità di presentare i risultati della propria ricerca pubblicamente e di dibattere e confrontarsi con un gruppo di esperti internazionali in materia di diritto costituzionale e politica comparata presso Eurac Research
  • un'occasione per accademici, post-doc ed operatori del settore di ampliare e condividere le proprie conoscenze in tema di governo multilivello e di governance nell’ambiente
  • la possibilità di sviluppare nuove idee progettuali e nel contempo far parte di un contesto di ricerca internazionale

Di seguito sono elencate tutte le informazioni necessarie sui requisiti formali e sulla procedura di selezione. Per ulteriori informazioni, si prega di scrivere una e-mail.

 [inizio pagina]

PROGRAMMA

COSA OFFRE IL PROGRAMMA

Al vincitore del Programma Federal Scholar in Residence è concessa la possibilità di svolgere un soggiorno di ricerca di un massimo di 3 settimane presso l’Istituto di Studi Federali Comparati di Eurac Research nella Provincia Autonoma di Bolzano/Bozen (Alto Adige), nel nord dell’Italia. Sebbene il vincitore possa pianificare il proprio soggiorno di ricerca in modo flessibile, il mese di febbraio rappresenterebbe una particolare opportunità di sviluppare nuove idee approfittando dell’ambiente di ricerca internazionale che si crea con la rinomata Winter School on Federalism and Governance organizzata dall’istituto.

Il Programma comprende:

  • la possibilità di presentare e pubblicare il proprio lavoro di ricerca nella serie online EDAP, oppure, se ritenuto opportuno dal presidente della giuria, in un volume della nostra serie di libri
  • una postazione di lavoro e l'accesso gratuito alla Biblioteca, compresi i servizi di biblioteca on-line
  • l'utilizzo delle nostre strutture amministrative (segreteria e servizio sviluppo progetti)
  • un biglietto di andata e ritorno in classe economica per Bolzano/Bozen
  • la sistemazione in camera singola in un albergo standard o in una casa dello studente in una zona centrale di Bolzano/Bozen (a pochi passi da Eurac research)

NOTA: le singole condizioni sono soggette a previo accordo con il project manager e alle procedure e regole interne di Eurac Research. In ogni caso, non è previsto il pagamento del vitto, né alcun assegno familiare.

I candidati devono consegnare un manoscritto inedito o ancora in referaggio, e rendersi disponibili a presentare in lingua inglese i risultati del loro lavoro in Eurac Research e presso le università partner.

   [inizio pagina]

REQUISITI FORMALI

Le domande devono essere inviate direttamente al responsabile del programma entro il 1° luglio alle ore 15:00 (CEST). Si noti che:

  • il manoscritto o paper può essere presentato in inglese, tedesco, italiano, francese e spagnolo; in conformità alle regole del programma è obbligatorio inserire la seguente dichiarazione in calce al manoscritto presentato o come attestazione separata sottoscritta: "Confermo che il lavoro presentato (INDICARE IL TITOLO) non verrà pubblicato entro i due mesi successivi alla chiusura del bando."
  • esso deve essere inviato elettronicamente e non deve contenere alcuna informazione che permetta l’identificazione
  • la conoscenza della lingua inglese del candidato deve essere di livello avanzato
  • si accettano solo elaborati completi, non progetti di ricerca (non esiste alcuna regola specifica in merito alla lunghezza del lavoro presentato)
  • papers o manoscritti possono essere ri-presentati solo se sostanzialmente rivisti
  • un abstract in inglese, un breve curriculum vitae e una lettera di motivazione di massimo 2 pagine devono essere inviati in un documento separato. Si prega di leggere l'informativa sulla protezione dei dati personali pubblicata sul sito: http://www.eurac.edu/en/research/autonomies/sfereg/training/Pages/Federal-Scholar-Privacy.aspx
  • le domande devono essere presentate unicamente via e-mail only

Il responsabile del programma si riserverà qualche giorno per verificare l'esattezza della domanda ricevuta e poi provvederà ad inviare una mail di conferma.

Il responsabile del programma garantisce l'anonimato per tutto il periodo di valutazione (doppio processo di referaggio anonimo). Il documento o manoscritto non deve contenere alcuna informazione che permetta l’identificazione. Si prega di notare che non è responsabilità del direttore del programma provvedere a rimuovere dal manoscritto eventuali informazioni che consentano l’identificazione prima di consegnarlo al presidente della giuria. Manoscritti inediti che contengano informazioni di identificazione saranno semplicemente respinti. Lo stesso vale per le domande incomplete.

La lettera di motivazione deve contenere informazioni su come il candidato intenda organizzare il suo soggiorno in Eurac Research. Ad esempio, può contenere un’idea di progetto che sia in linea con i settori di ricerca dell'Istituto Tanto le Informazioni biografiche quanto la lettera di motivazione non saranno trasmessi alla giuria. Essi sono essenziali per la fase di preparazione del programma e in caso di vittoria, ma non contano per la selezione stessa.

Il vincitore sarà contattato al più tardi entro la metà di ottobre. Se il candidato/a che risulta vincitore, non è più interessato al programma, il presidente della giuria ed il responsabile del programma si riservano di decidere se assegnare il posto al candidato che si è aggiudicato la seconda posizione. In questo specifico caso sia la lettera di motivazione che le informazioni biografiche saranno prese in considerazione. In assenza di candidature soddisfacenti il presidente della giuria si riserva il diritto di non concedere la sovvenzione.

In ogni caso, tutti i candidati riceveranno una breve comunicazione al più tardi per la metà di ottobre.Qualsiasi contatto con il responsabile del programma è proibito durante la procedura di selezione.

[inizio pagina]

PROCEDURE DI SELEZIONE

GIURIA E CRITERI DI SELEZIONE

Il responsabile del programma inoltra i manoscritti inediti sia al professor Francesco Palermo, presidente della giuria internazionale e direttore dell’Istituto di Studi Federali Comparati​​, sia ai membri della giuria.

A seconda del tema presentato e della lingua utilizzata per la stesura dei manoscritti, esperti e studiosi della materia sono nominati da un gruppo di esperti internazionali. La gamma di expertise copre l'intera area di ricerca del federalismo comparato, del regionalismo e delle relazioni intergovernative, dal punto di vista giuridico, politico, sociale ed economico. I membri della giuria sono invitati a valutare le opere pervenute in base ai seguenti criteri:

  • innovazione e creatività (originalità significativa del lavoro)
  • contenuti (qualità complessiva, chiarezza e valore scientifico a lungo termine per la ricerca federale comparata)
  • utilità pratica (per la realtà istituzionale, politica, sociale ed economica)
  • valore strategico (rilevanza per un’efficiente governance multilivello e per le riforme istituzionali)
  • affidabilità (riferendosi al problema inquadrato e, se del caso, i metodi di raccolta dei dati)
  • replicabilità (applicata ai dati e in linea di massima per l'intero processo di ragionamento)
  • efficacia metodologica (chiara dimostrazione di come il lavoro sia coerente e conforme alla disciplina ed alle metodologie di appartenenza o di come contribuisca alla comprensione ed all'analisi del tema presentato includendo diverse prospettive disciplinari e sviluppando nuovi approcci metodologici)

Si prega di notare che il presidente della giuria ed i suoi membri riceveranno le domande dei candidati in forma anonima da parte del responsabile del programma. I lavori e le decisioni dei membri della giuria sono strettamente confidenziali e qualsiasi contatto con il presidente della giuria non è consentito durante la procedura di valutazione.

Il responsabile del programma contatterà il vincitore entro la metà di ottobre al più tardi. Il nome del vincitore sarà pubblicato sulla pagina web Eurac Research e nella newsletter dell'Istituto.

NOTA: durante il processo di selezione il responsabile del programma, il presidente della giuria risponderanno ad alcuna richiesta proveniente dai candidati. Eventuali richieste di informazioni generali sul Programma Federal Scholar in Residence dovranno essere inviate via e-mail entro il termine di presentazione previsto, 1° luglio.

 [inizio pagina]

CONTACT
Drususallee 1/Viale Druso 1
39100 BOZEN-BOLZANO
Tel. +39 0471 055 200
Fax. +39 0471 055 299
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


  
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Come raggiungerci​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Priv​acy
Host of the Alpine Convention