​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Center for Advanced Studies > Progetti > Il futuro del lavoro
Il futuro del lavoro

  • DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il mercato del lavoro regionale e le imprese dell’Alto Adige sono in competizione globale per lavoratori altamente qualificati e specializzati. Oltre ai fattori dipendenti dal posto di lavoro e dal datore di lavoro, la qualità della vita e l’ambiente circostante a quello in cui si trova l’impresa svolgono un ruolo decisivo nella scelta del posto di lavoro. Nel caso in cui la regione o il Paese non siano particolarmente attrattivi, non di rado si tende ad optare per alternative più interessanti altrove. La flessibilità di una forza lavoro divenuta ormai mobile a livello internazionale e la crescente velocità alla quale cambiano le competenze richieste dal mercato del lavoro impongono ai Paesi, alle regioni e alle imprese in competizione tra loro di adattare continuamente le loro strategie di reclutamento.

In questo contesto, ci si chiede in che modo l’Alto Adige si possa posizionare nella competizione globale. Si devono pertanto tenere in considerazione i processi globali, il fenomeno controverso dell’immigrazione di forza lavoro da Paesi e culture diverse dalla nostra, come pure quello dell’emigrazione di personale qualificato e/o altamente qualificato. Ci si chiede inoltre dove si posiziona l’Alto Adige in confronto con le altre regioni in Europa. Che effetti provocano i cambiamenti globali sull’Alto Adige e sul mercato del lavoro locale? Che ruolo svolgono oggi l’immigrazione e l’emigrazione di lavoratori altamente qualificati? Quale domani? E come si può aumentare l’attrattività dei mercati del lavoro regionali? I ricercatori cercano di fornire risposte a queste domande.

Tempistica: 2018 - 2020

Team del progetto: Valeria Ferraretto, Mirjam Gruber, Elisa Innerhofer, Ingrid Kofler, Anja Marcher, Harald Pechlaner

In collaborazione con:




  • HIGHLIGHTS

Attraktivität.Arbeitsplatz.Südtirol?
Maßnahmen für den Arbeitsstandort Südtirol – Workshops mit Eurac und WIFO
.
Südtirol: Best Place for Talents?
Südtirol muss sich im globalen Wettbewerb um hochqualifizierte Arbeitskräfte besser positionieren.



  • PUBBLICAZIONI
Is the Global Talent Competition Distorting
Local Labor Policies?
Ingrid Kofler
Arbeiterloses Südtirol? Warum es wichtig ist, den Fachkräftemangel zu verstehen.
Ingrid Kofler, Harald Pechlaner

​The Future of High-skilled Workers: Regional Problems and Global Challenges.
Ingrid Kofler, Elisa Innerhofer, Anja Marcher, Mirjam Gruber, Harald Pechlaner


  • ALTRE RICERCHE
IRE - Istituto di ricerca economica:


CONTACT
Drususallee 1/Viale Druso 1
39100 BOZEN-BOLZANO
Tel. +39 0471 055 800
Fax. +39 0471 055 099
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


  
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Come raggiungerci​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
PEC:administration@pec.eurac.edu​
Partita IVA: 01659400210
Priv​​acy
Host of the Alpine Convention