​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Youtube.jpgFacebook_2015.pngTwitter.jpg​​​​Linkedin​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​ED AREA
CHRIS: Studio sulla salute in Alto Adige

​​​​​CHRIS (Cooperative Health Research in South Tyrol) è il nome dello studio di popolazione promosso dal Centro ​di biomedicina, istituzione nata nel 2011 dalla collaborazione tra Eurac Research e Azienda Sanitaria dell'Alto Adige.

Ricerca

​L'obiettivo scientifico è quello di identificare cause ambientali e genetiche delle malattie cardiovascolari, neurologiche, oncologiche e metaboliche più comuni nella popolazione altoatesina. I risultati avranno un valore rilevante per la comunità scientifica internazionale ma, soprattutto, apriranno la strada a ricerche più mirate con un impatto diretto sul territorio in termini di diagnosi precoce e trattamento delle malattie.

Prevenzione

Lo studio CHRIS è un presidio attivo sul territorio che dà la possibilità a molti altoatesini di usufruire di uno screening gratuito sul loro stato di salute. Grazie allo studio CHRIS partiranno iniziative volte a migliorare lo stile di vita quotidiano degli altoatesini, al fine di ridurre il rischio di malattie comuni.

 

Gli obiettivi

L'obiettivo dello studio CHRIS è di valutare la misura in cui l'esposizione a fattori ambientali, da soli o associati alle proprie caratteristiche genetiche, siano in grado di spiegare alcune patologie nel campo delle malattie cardiovascolari, neurologiche e di medicina metabolica, la loro gravità o la loro mancanza.
I fattori ambientali includono per esempio l'inquinamento atmosferico e le abitudini legate allo stile di vita come l'alimentazione, l'alcool, il fumo e l'esercizio fisico. I fattori genetici sono invece alterazioni di geni. Sia i fattori ambientali che quelli genetici possono agire come fattori di rischio, aumentando il rischio di malattia, oppure come fattori protettivi, riducendo il rischio di malattia. Persone con un determinato patrimonio genetico sono inoltre più suscettibili di altre a certi fattori ambientali.

Ogni cinque anni verranno raccolte informazioni sullo stato di salute degli altoatesini che aderiranno allo studio. Parametri clinici - come valori di sangue e urine - storia medica, stile di vita contribuiranno a delineare un quadro sulla salute della popolazione dell'Alto Adige che permetterà ai ricercatori di Eurac Research ​e dell'Azienda Sanitaria di analizzare le malattie più diffuse, i fattori di rischio e i bisogni legati alla salute. L'obiettivo a lungo termine dello studio è di migliorare la salute della popolazione altoatesina.

 

Come funziona lo studio CHRIS?

Le persone che accettano di partecipare allo studio si recano al centro CHRIS, presso l'Ospedale di Silandro, per sottoporsi a una visita che prevede un prelievo di sangue, la raccolta delle urine, un elettrocardiogramma e altri esami clinici non invasivi come la misurazione della massa corporea e della pressione arteriosa. Una parte della visita consiste inoltre in un colloquio riguardante lo stato di salute del partecipante, l´ambiente in cui vive, le sue abitudini alimentari e le sue abitudini in generale. Dopo l´elaborazione dei dati ogni partecipante riceve le proprie analisi e può farsi una sua propria idea riguardo il suo stato di salute. La partecipazione è volontaria e gratuita.
I campioni biologici raccolti (sangue, urine, DNA) vengono inviati alle biobanche CHRIS presso gli ospedali di Merano e Bolzano, dove saranno conservati. I dati personali del partecipante vengono raccolti e archiviati secondo le leggi per la privacy. I dati clinici e i campioni biologici del partecipante sottostanno a severe regole per la sicurezza e la protezione dei dati personali. In nessun caso vengono fornite a persone non autorizzate informazioni sul l´identità in relazione ai dati.​
I ricercatori del Centro ​di biomedicina​ analizzano i dati e i campioni allo scopo di individuare fattori di rischio epidemiologici e meccanismi biologici e molecolari legati allo sviluppo di malattie comuni. Perché i risultati siano validi e rappresentativi, è necessario che la partecipazione della popolazione sia più elevata possibile.

 

Chi può partecipare?

Al momento sono invitati a partecipare gli abitanti maggiorenni della Val Venosta, che vogliono svolgere un ruolo attivo nella ricerca medica per la salute. I potenziali partecipanti dei comuni coinvolti riceveranno una brochure che descrive nel dettaglio il progetto e le indicazioni per poter partecipare.

L'adesione potrà avvenire per telefono, e-mail, o posta ordinaria. Il consenso alla partecipazione potrà essere revocato in ogni momento senza alcuna conseguenza.



 


 

Per maggiori informazioni: 0471 055 502 - info.chris@eurac.edu - www.chrisstudy.it

Scarica la brochure CHRIS con tutte le informazioni sullo studio.

 

CONTACT
Galvanistraße 31/Via Galvani 31
39100 BOZEN-BOLZANO
Tel. +39 0471 055 500
Fax. +39 0471 055 599
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 COME RAGGIUNGERCI 

 
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Newsletter​           Priv​acy
Host of the Alpine Convention