​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Youtube.jpgFacebook_2015.pngTwitter.jpg​​​​Linkedin​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​ED AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Progetti > Subnational Participatory Democracy: Autonomy Convention and Consulta for the Revision of the Autonomy Statute of the Region Trentino-South Tyrol
Subnational Participatory Democracy: Autonomy Convention and Consulta for the Revision of the Autonomy Statute of the Region Trentino-South Tyrol

 ConverisProjects - ConverisProjectsDetailWebPart

Democrazia partecipativa subnazionale: Convenzione sull'Autonomia e Consulta per la riforma dello Statuto di Autonomia della regione Trentino-Alto Adige
Descrizione dettagliata

Il progetto si propone di analizzare scientificamente la cosiddetta “Convenzione sull’autonomia altoatesina per la revisione del Secondo Statuto dell'Alto Adige” e la "Consulta" in Trentino: Una serie di dibattiti aperti al pubblico, nonché un percorso della durata di un anno scandito da riunioni che hanno coinvolto l’intera popolazione dell'Alto Adige e del Trentino, politici, rappresentanti della società civile ed esperti giuridici, con l’obiettivo ultimo di elaborare una proposta di revisione dello Statuto di Autonomia esistente (vedasi la legge provinciale n. 3 del 23 Aprile 2015, Provincia autonoma dell'Alto Adige, e la legge provinciale n. 1 del 2 febbraio 2016, Provincia autonoma del Trentino). In Alto Adige, i risultati sono stati presentati il 22 2017 settembre in Consiglio provinciale.

La Convenzione sull'autonomia e la Consulta rappresentano un momento unico nella storia recente dell'Alto Adige e del Trentino e dei rispettivi assetti autonomistici nella cornice della regione autonoma Trentino-Südtirol/Alto Adige. Proprio per questa ragione i ricercatori sia dell'Istituto di studi federali comparati, sia dell'Istituto per i Diritti delle Minoranze ne esaminano i processi ed i risultati, intermedi e finali. Accompagnano ed analizzano i processi ed i risultati dal punto di vista scientifico, partendo dalla expertise maturata sui temi legati all’ autonomia ed alla protezione delle minoranze. Capire se e come processi partecipativi vengano approvati e condivisi dalla popolazione residente in Alto Adige e in Trentino, sarà fondamentale sia per la ricerca scientifica, sia per la buona governance. I risultati di questi processi partecipativi subnazionali in un contesto di minoranze e autogoverno sono di interesse per le scienze giuridiche, storiche e politologiche. Sarà importante analizzare vari aspetti sia in Alto Adige, sia in Trentino, due territori con forte autonomia.

I dati e tutti i documenti raccolti nel corso di questi processi verranno utilizzati anche successivamente alla chiusura del percorso partecipativo nell’ambito del focus di ricerca “Innovazione Istituzionale e Democrazia Partecipativa”, nonché per ulteriori progetti, a livello locale, regionale, nazionale ed internazionale. Ciò rappresenta il valore aggiunto di questo progetto sia per l’Alto Adige in quanto tale, sia per il ruolo pilota che questo territorio assumerà nel contesto europeo ed internazionale.


​​​​​

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 COME RAGGIUNGERCI 

 
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Newsletter​           Priv​acy
Host of the Alpine Convention