​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Youtube.jpgFacebook_2015.pngTwitter.jpg​​​​Linkedin​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​ED AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Progetti > projectdetails
projectdetails

 ProjectDetail

Condividere le conoscenze sulle minoranze, l'inclusione e la diversità linguistica in Europa Abstract Abstract Obiettivo

Lo scopo del progetto "SMILE" è quello di istruire e sensibilizzare un vasto pubblico, sia locale sia internazionale, in merito alle tematiche delle minoranze linguistiche e della diversità culturale. In particolare, si terranno eventi formativi, workshop, concerti e festival cinematografici in Alto Adige e in altre regioni d’Europa sui temi della diversità linguistica, i diritti delle minoranze, la coesistenza etnica, il dialogo interculturale e le migrazioni.

Contesto
Grazie alla loro esperienza e collaborazione di lunga data, l’Istituto di Comunicazione Specialistica e Plurilinguismo, l’Istituto sui Diritti delle Minoranze e l’Istituto per lo Studio del Federalismo e del Regionalismo dell’EURAC hanno progettato congiuntamente il progetto “SMILE - condivisione delle conoscenze sulle minoranze, inclusione e diversità linguistica in Europa”.

L'iniziativa si articola in tre moduli che saranno organizzati e realizzati presso l'Istituto che ha le competenze specifiche e le reti relative a ciascuna area di competenza. Ogni modulo ha un obiettivo specifico e gruppi target diversi in modo da completarsi a vicenda:

• Modulo 1: " Le lingue del mio quartiere"
(Istituto di Comunicazione Specialistica e Plurilinguismo)
Gruppo target: alunni di Bolzano/Bozen.

• Modulo 2: "Generating trust - creare fiducia"
(Istituto sui Diritti delle Minoranze)
Gruppo target: studenti universitari, rappresentanti di organizzazioni non governative, istituzioni artistiche e culturali.

• Modulo 3: "Winter school su federalismo e governance 2012: federalismo e tutela delle minoranze"
(Istituto per lo Studio del Federalismo e del Regionalismo)
Destinatari: studenti postlaurea, accademici ed esperti in materia (es. amministrazione pubblica).

Modulo 1: " Le lingue del mio quartiere "
(Istituto di Comunicazione Specialistica e Plurilinguismo)
Destinatari: alunni di Bolzano/Bozen.


L'obiettivo del modulo " Le lingue del mio quartiere " è quello di documentare le rappresentazioni sociali delle lingue da parte degli alunni, in particolare per quanto riguarda la loro percezione dello status di minoranza. Questi workshop propongono un approccio a questioni complesse ma fondamentali per la politica educativa e la convivenza, come ad esempio: Gli alunni come descrivono la lingua in quanto componente della propria identità personale/ collettiva? Come interpretano la diversità delle lingue che li circondano?
Le interpretazioni delle fotografie da parte degli alunni, nonché i processi di costruzione di un progetto creativo sul proprio ambiente saranno considerati come elementi centrali.
Il mezzo fotografico sarà utilizzato in tre dimensioni:
1. Attraverso la dimensione ludica e creativa, gli studenti saranno incoraggiati a riflettere ed esprimersi circa la diversità delle lingue e il loro status nel proprio ambiente.
2. Attraverso la dimensione educativa, gli alunni avranno l'opportunità di diventare osservatori consapevoli del proprio ambiente.
3 Gli alunni rifletteranno sulla costruzione delle rappresentazioni comuni delle lingue ed aree urbane.

​​​

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 COME RAGGIUNGERCI 

 
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Newsletter​           Priv​acy
Host of the Alpine Convention