​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Progetti > projectdetails
projectdetails

 ProjectDetail

Deutsch ist nicht gleich Deutsch - Paese che vai, tedesco che trovi Obiettivi Materiali didattici Obiettivi

Descrizione

L’insegnamento del tedesco ha un ruolo centrale nelle scuole di tutti e tre i gruppi linguistici presenti in Alto Adige. Nelle linee guida, per tutti gli anni e per tutti i gruppi linguistici, molti sono i riferimenti allo “Hochdeutsch” al tedesco standard, ma cosa si intende precisamente con questo termine in Alto Adige? Com’è questo “Hochdeutsch“, che, sempre secondo le linee guida, va custodito e perfezionato dalle scuole? Quale tedesco viene insegnato nelle scuole in Alto Adige? La scuola accetta le particolarità tipiche del tedesco standard parlato in Alto Adige? Qual è il punto d’orientamento, la norma di riferimento per gli insegnanti? L’Austria? La Germania? Ci sono differenze tra gruppi linguistici, tra alunni e insegnanti, tra generazioni?

Su queste e altre domande si sofferma esattamente la tesi di dottorato dal titolo provvisorio “Il tedesco standard nelle scuole superiori in Alto Adige”. L’obiettivo della tesi, redatta da Silvia Hofer sotto la supervisione del Prof. Rudolf de Cillia dell’Università di Vienna e in collaborazione con l’Istituto di Comunicazione Specialistica e Plurilinguismo dell‘EURAC, è quello di analizzare come viene trattata la pluricentricità del tedesco e le particolarità del tedesco in Alto Adige nel contesto della scuola superiore.

Più precisamente la tesi si occupa delle seguenti domande di ricerca:

  • Quali sono le norme a cui fanno rifermento gli insegnanti di tedesco? Che cosa intendono gli insegnanti per “tedesco standard”, quali forme accettano/correggono? Quali sono le varianti preferite dagli alunni, quali dagli insegnanti?
  • Cosa sanno insegnanti e alunni sulle diverse varietà del tedesco? La variazione linguistica, il plurilinguismo “interno”, ecc. sono argomenti che vengono trattati a lezione?
  • Quali atteggiamenti hanno gli insegnanti e gli alunni nei confronti delle diverse varietà standard e dialettali? Quali sono le differenze significative?

I dati raccolti sono di natura sia qualitativa (interviste a osservatori privilegiati, focus group) che quantitativa (questionari). I dati raccolti in Alto Adige verranno, in un secondo momento, comparati con quelli raccolti in Austria nell’ambito del progetto FWF Österreichisches Deutsch als Unterrichts- und Bildungssprache.

L’argomento della tesi di dottorato si colloca vicino a quello del progetto Bildungssprache im Vergleich: korpusunterstützte Analyse der Sprachkompetenzen bei Lernenden im deutschen Sprachraum (unter besonderer Berücksichtigung des Deutschen in Südtirol), che è in corso da gennaio 2010 e che si svolge in collaborazione con la facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano e l’Istituto di Germanistica dell‘Università di Innsbruck.

Accanto alla tesi di dottorato sono stati sviluppati materiali didattici per l’insegnamento del tedesco in Alto Adige (L1 ed L2) e che si occupano della variazione interna del tedesco. Ulteriori informazioni si trovano qui.

 

01/2013 – 09/2016

 

Contatto

Silvia Hofer

silvia.hofer@eurac.edu

communication.multilingualism@eurac.edu

Materiali didattici

Che cosa hanno in comune le parole Znüni, Brotzeit, Jause e Halbmittag? Perché la lingua tedesca non è uguale dappertutto? Quali dialetti ci sono? I giovano parlano diversamente dagli adulti? E perché le lingue cambiano?

Qui potete scaricare materiali didattici per l’insegnamento del tedesco che si occupano precisamente di questi argomenti e di argomenti simili. I materiali sono concepiti per tutti gli studenti di tedesco, L1 ed L2, per le scuole elementari, le medie e le superiori. Insomma…c’è qualcosa per tutti!

Buon divertimento nell’insegnamento e con l’esplorazione della lingua tedesca!

Materiali didattici

Manuale per insegnanti 

 

​​​

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


  
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Come raggiungerci​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Priv​​acy
Host of the Alpine Convention