​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Youtube.jpgFacebook_2015.pngTwitter.jpg​​​​Linkedin​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​ED AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Progetti > projectdetails
projectdetails

 ProjectDetail

Rilevazione dei fabbisogni linguistici, con particolare riferimento a quelli di tipo professionalizzante, della popolazione immigrata in Alto Adige. Indagine pilota sui lavoratori immigrati dipendenti e imprenditori dell'area di Bolzano Descrizione Finanziato da Risultati Press Contatto Descrizione

Il progetto si configura come un'indagine qualitativa dei fabbisogni linguistici professionalizzanti della popolazione immigrata in Alto Adige. Al centro dell'attenzione si pongono gli immigrati che gravitano nell'area di Bolzano suddivisi in due tipologie: soggetti impiegati in aziende locali e imprenditori. Questo per fornire uno spettro dei fabbisogni il più esaustivo possibile e per venire incontro alle esigenze di una maggioranza significativa. Da una parte, infatti, s'intende dare voce a coloro che hanno trovato impiego presso le aziende locali e dall'altra si darà spazio a quegli immigrati che hanno avviato un'attività imprenditoriale, dando, in entrambi i casi, giusta collocazione anche alle donne immigrate. Dati e osservazioni dei lavoratori dipendenti saranno inoltre arricchiti dai dati raccolti presso i datori di lavoro che contribuiranno, dal loro punto di vista, a mettere in luce i fabbisogni linguistici del migrante nel contesto professionale altoatesino. Le esigenze, le lacune, i punti di forza saranno dunque chiaramente individuati sia per quanto concerne l'universo lavorativo dipendente, sia per quanto concerne quello autonomo, quest'ultimo di particolare interesse per quei gruppi di cittadini immigrati che dimostrano un forte desiderio imprenditoriale.

Le finalità del progetto sono molteplici:

- condurre un'analisi dei fabbisogni linguistici, nella fattispecie quelli di carattere specialistico (ad es. linguaggio giuridico - amministrativo, commerciale, ecc), della popolazione immigrata in Alto Adige, con particolare riferimento ai soggetti impiegati nelle imprese locali e agli imprenditori
- individuare eventuali esigenze e lacune linguistiche degli immigrati in ambito professionale al fine di quantificare l'urgenza di condurre ulteriori approfondimenti in materia ed elaborare proposte per azioni formative che interpretino il fabbisogno rilevato
- favorire e potenziare, attraverso i risultati dell'indagine e le relative deduzioni e proposte, l' accessibilità al mercato del lavoro degli immigrati e rafforzarne, di conseguenza, anche l'integrazione sociale nel rispetto del principio delle pari opportunità per tutti e della parità di genere, senza discriminazione in ragione del sesso
- fornire, attraverso i risultati dell'indagine, elementi e informazioni utili allo sviluppo di future strategie e azioni formative finalizzate a potenziare il ruolo e a migliorare la percezione collettiva dell'immigrato quale soggetto attivo all'interno del panorama economico e sociale.

La metodologia prevede l'articolazione dell'indagine in una serie di fasi, ciascuna delle quali propedeutica allo svolgimento della successiva: disamina della letteratura più recente in materia; raccolta di informazioni supplementari attraverso interviste esplorative a testimoni privilegiati; elaborazione di griglie/questionari e successiva realizzazione di interviste a lavoratori immigrati (dipendenti e imprenditori) e imprenditori autoctoni; analisi dei risultati e divulgazione degli stessi.

Durata: 1 anno

Attività

Analisi on desk
analisi documentale
Interviste a testimoni privilegiati
conduzione di interviste a osservatori privilegiati della realtà di riferimento
Elaborazione delle griglie/questionari
elaborazione di griglie semi-strutturate per la realizzazione delle interviste
Interviste ai soggetti target
Interviste a  immigrati lavoratori dipendenti e datori di lavoro e agli imprenditori locali
Analisi dei risultati e stesura del report finale
analisi e valutazione dei risultati, stesura del report finale
Organizzazione e svolgimento del seminario conclusivo
organizzazione del seminario per la divulgazione dei risultati al pubblico

Il progetto è realizzato in collaborazione con le Ripartizioni provinciali che si occupano di formazione professionale (Ripartizione 20 – Formazione professionale tedesca e ladina; Ripartizione 21 – Formazione professionale italiana; Ripartizione 22 – Formazione professionale agricola, forestale e di economia domestica).

Progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo

 

 

Finanziato da

 

 

 

 

 

Risultati

Il progetto si é concluso il 24 dicembre 2010 ei risultati sono stati pubblicati in un volume dedicato.

Durante l'autunno 2010, la ricerca é stata presentata in alcuni convegni nazionali (a Udine e Vercelli) e in trasmissioni radiofoniche locali. La presentazione finale dell'indagine (svoltasi presso l'Accademia Europea di Bolzano il 13.12.2010)  é stata oggetto di una conferenza stampa ed è stata ripresa dai quotidiani locali di lingua italiana e tedesca.

 

 

 

Press Contatto
Lorenzo Zanasi
+39 0471 055 126
lorenzo.zanasi@eurac.edu

​​​

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 COME RAGGIUNGERCI 

 
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Newsletter​           Priv​acy
Host of the Alpine Convention