​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Youtube.jpgFacebook_2015.pngTwitter.jpg​​​​Linkedin​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​ED AREA
Skip Navigation LinksHome > Benvenuti > Ricerca > Progetti > projectdetails
projectdetails

 ProjectDetail

Leggere l'altro. La letteratura per conoscere la minoranza cimbra e ladina Obiettivi Descrizione Partner Finanziato da Obiettivi

Lo scopo di questo progetto è quello di elaborare e divulgare nelle scuole superiori italiane e tedesche altoatesine e trentine una proposta di insegnamento della letteratura ladina e cimbra che potenzi le proprietà educative dei testi letterari. Si pensa, infatti, ad un approccio didattico in chiave multiculturale e socio-culturale della letteratura ladina e cimbra. Nello specifico, si intende valorizzare la differenza linguistica, culturale ed etnica dei testi letterari ladini e cimbri per promuovere sul territorio altoatesino e trentino la consapevolezza nei confronti delle lingue minoritarie e il loro prestigio sociale.

Descrizione

Attraverso una scelta di letture di folktales, miti, fiabe, leggende tradizionali appartenenti alla minoranza ladina e cimbra e di biografie, autobiografie e memorie scritte dagli autori di provenienza ladina e cimbra, gli studenti altoatesini e trentini del gruppo linguistico italiano e tedesco saranno sensibilizzati a temi, contenuti e preoccupazioni di tipo culturale e sociale relativi al gruppo linguistico ladino e cimbro. Il testo letterario sarà così letto, studiato e interpretato a partire dalla sua capacità di riflettere su diversi aspetti cultural-sociali di questi due specifici gruppi etno-linguistici, su loro problemi, preoccupazioni e diversi sistemi di valore.

Leggendo testi letterari alla luce dei valori storico-culturali che nello stesso tempo li rendono simili e li differenziano dai ladini e dai cimbri, i giovani trentini e altoatesini del gruppo linguistico italiano e tedesco saranno incentivati a confrontarsi con maggior disinibizione con la diversità culturale, etnica e linguistica di queste due comunità etno-linguistiche.

Pubblicazioni:

Eppure felice - trotz allem glücklich

La letteratura per conoscere le minoranze

 

 

Partner Kulturinstitut Lusérn Ermenegildo Bidese Dipartimento istruzione, formazione e cultura ladina Innovazone e consulenza Erna Flöss Finanziato da

Il progetto è co-finanziato dalla Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol.

​​​

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
RICONOSCIMENTI

 COME RAGGIUNGERCI 

 
CONTATTI

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
Partita IVA: 01659400210
Newsletter​           Priv​acy
Host of the Alpine Convention