PERSEIDI

Test under different environmental conditions for wear measurement of prototype system for static snow containment on mountain walls

  • Deutsch
  • English
  • Italiano
  • Project duration: December 2021 - December 2022
  • Project status: ongoing
  • Funding:
    Private organisations (Other projects /Project)

The objective of the PERSEIDI project is to carry out a research activity aimed at defining new kits for its various types of works (Erdox for debris flows, light snow barriers, rockfall barriers) improved in order to achieve the objectives of the project aimed at developing new types of instrumented works.

Obiettivo del progetto PERSEIDI è realizzare una attività di ricerca avente come scopo la definizione di nuovi kit per le proprie diverse tipologie di opere ( Erdox per colate detritiche, opere fermaneve leggere, barriere paramassi ) migliorate ai fini del raggiungimento degli obiettivi del progetto teso a sviluppare nuove tipologie di opere strumentate.

Tutto ciò con un progetto integrato che prevede fasi di sperimentazione in laboratorio e di campo, modellazione numerica per ottenere specifici criteri di dimensionamento, in modo da poter porre sul mercato soluzioni non solamente provviste di certificazioni, ma anche capaci soddisfare le richieste generali degli Enti gestori delle opere

-per la ottimizzazione degli interventi

-per un minore impiego dei materiali

-per ottenere ridotti costi di installazione

-per migliorare sostenibilità ambientale

-per ridurre la manutenzione per mezzo di una lunga durata dei componenti.

Il minore impiego di materiali è la conseguenza di una progettazione più di dettaglio  in grado di sfruttare anche la innovativa elasticità degli elementi Erdox offerta dai componenti di dissipazione con elementi in SMA che avranno una attuazione pratica differente in funzione di ogni struttura.

La minore manutenzione si otterrà non dovendo sostituire per esempio gli elementi di dissipazione dopo ogni evento significativo, come invece si verifica per le barriere paramassi tradizionali di ogni tipo, che essendo solo di tipo plastico debbono essere sostituiti per ripristinare le condizioni pre-impatto di ogni opera e potendo impostare una adeguata strumentazione di monitoraggio che consente invece il controllo di base della funzionalità delle opere..

L’incremento di durabilità potrà essere ottenuta utilizzano funi sintetiche, ottenute per estrusione di rivestimento esterno di filamenti ad alta resistenza e tenacità ( vedi funi tipo Parafil ) già in uso in diversi settore quali quello delle opere offshore ed infrastrutture elettrificate.

Project Team
1 - 1