SAR2CUBE

SAR2CUBE - Realizzazione di un contesto operativo efficiente per l'analisi di immagini SAR pre-processate (Analysis Ready Data, ARD) mediante utilizzo di data cubes

SAR2CUBE
  • Project duration: February 2020 - February 2021
  • Project status:
    Terminato

Uno dei più grandi ostacoli per l’integrazione di dati SAR nelle moderne catene di analisi dell'osservazione della terra, è la complessità dei dati stessi. Al contrario dei dati ottici o multispettrali, che sono riconducibili più facilmente al funzionamento del sistema visivo umano e quindi più naturali da interpretare, con la tecnologia SAR si raccolgono dati che non sono naturalmente comprensibili dai sensi umani, per via della loro tipica geometria di acquisizione e per le lunghezze d’onda dello spettro elettromagnetico in cui solitamente essa operaTuttavia, operare in questo spettro molto diverso permette ai segnali SAR di avere caratteristiche uniche, che possono essere di estremo beneficio in molti scenari d’osservazione. Uno dei più citati ed ovvi vantaggi è la capacità di vedere attraverso le nuvole, per questo SAR fornisce una fonte di dati più affidabile per aree frequentemente coperte da nuvole. Altri importanti aspetti del SAR sono le osservazioni interferometriche, che permettono di rilevare i movimenti del terreno o il cambiamento dell'intensità del segnale nel tempo, e la polarimetria, che permette di fare ipotesi sui meccanismi di dispersione nel percorso fisico del segnale. Il progetto SAR2CUBE prevede lo sviluppo di una catena di elaborazione e l'implementazione di prototipi per l'organizzazione dei dati Sentinel-1 SLC in efficienti datacubes, sia dal punto di vista del fornitore che da quello dell’utilizzatore dei dati, al fine di favorire l’adozione dei dati SAR nelle elaborazioni quotidiane. Questo comprende tre livelli principali: pre-elaborazione, configurazione del datacube e post-elaborazione al volo. Sono previsti numerosi scenari di implementazione da testare in un ambiente definito per l’analisi delle prestazioni, tra cui i requisiti di spazio necessari per ospitare i dati e la velocità di accesso dal punto di vista dell'utente. Infine, sono stati definiti tre casi d'utilizzo per testare l'idoneità dei datacubes SAR sviluppati: l’analisi del movimento del terreno con tecniche PSI, la classificazione della copertura del suolo basata sulla coerenza interferometrica ed infine il rilevamento dei cambiamenti in base a serie temporali di retrodiffusione.

Publications
SAR2CUBE: A Data Cube Concept for Providing Both Interferometric and Intensity Based Products through an Open Source Framework
Jacob A, Claus M, Centolanza G, Moral F, Vicente-Guijalba F, Mougnaud P (2021)
Presentazione

Conferenza: Fringe 2021 | Online | 31.5.2021 - 4.6.2021

Ulteriori informazioni: https://youtu.be/WrXiqh1ykbY?t=616

https://hdl.handle.net/10863/17782

SAR2CUBE: A Data Cube Concept for Providing Both Interferometric and Intensity Based Products through an Open Source Framework
Jacob A, Vicente-Guijalba F, Claus M, Zellner PJ, Moral F, Budhwar P, Mougnaud P (2020)
Presentazione

Conferenza: ESA EO Phi-Week 2020 | online | 28.9.2020 - 2.10.2020

Ulteriori informazioni: https://www.youtube.com/watch?v=dnrDfLDciGQ

https://hdl.handle.net/10863/17774

Partner
DARES Technologies

Progetto finanziato da

I nostri partner

Team del progetto
1 - 8

Prateek Budhwar

Team Member

Projects

1 - 10
Project

DPS4ESLAB

Piattaforma Dati e Tecnologie di Sensoristica per ESLAB

Duration: May 2018 - September 2021Funding:
FESR (EU funding / Project)

view all

Institute's Projects

Center
Eurac Research logo

Eurac Research è un centro di ricerca privato con sede a Bolzano, Alto Adige. I nostri ricercatori provengono da una vasta gamma di discipline scientifiche e da tutte le parti del globo. Insieme si dedicano a quella che è la loro professione e vocazione – plasmare il futuro.

Cosa facciamo

La nostra ricerca affronta le maggiori sfide che ci attendono in futuro: le persone hanno bisogno di salute, energia, sistemi politici e sociali ben funzionanti e un ambiente intatto. Queste sono domande complesse e stiamo cercando le risposte nell'interazione tra molte discipline diverse. In tal modo, il nostro lavoro di ricerca abbraccia tre temi principali: le regioni adatte a vivere, la diversità come elemento di miglioramento della vita, una società sana.

ISO 9001 / 2015
ISO 9001:2015
05771/0
ISO 27001
ISO 27001:2013
00026/0
Great Place To Work

Nel rispetto del regolamento (UE) 2016/679, ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso usa il tasto "maggiori informazioni".

Privacy Policy