emBRACE

Costruire resilienza tra le comunità in Europa

  • Deutsch
  • English
  • Italiano
  • Project duration: September 2011 - September 2015
  • Project status:
    Terminato
  • Funding:
    Cooperation (FP7 /EU funding /Project)

emBRACE è stato un progetto FP7 della CE (Commissione Europea) con l’obiettivo generale di costruire resilienza ai disastri fra le comunità in Europa. Per raggiungere questo obiettivo il progetto ha sviluppato un concetto di resilienza e dei metodi per misurarla tenendo conto in particolare gli aspetti non-strutturali come le condizioni politiche, la governancen, la cooperazione istituzionale o la comunicazione.

Sulla base di un concetto teorico sono stati sviluppato indicatori per misurare la resilienza ai disastri naturali. Il modello sviluppato è stato testato nell’ambito di 5 casi studi con diversi contesti politici, organizzativi e culturali.

Al progetto hanno partecipato 10 istituti, fra cui Eurac Research, appartenenti a 6 diversi paesi europei. L’Eurac Research è stata responsabile per lo sviluppo di indicatori per misurare la resilienza e per il caso studio alpino, che aveva come tema principale la percezione e la gestione del rischio. A seguito di un evento di frana a Badia, è stato condotto un’indagine tra la popolazione e sono state fatte interviste con i soccoritori e gli enti della provincia coinvolti.

Publications
Disaster Impact and Land Use Data Analysis in the Context of a Resilience‐Relevant Footprint
Pregnolato M, Petitta M, Schneiderbauer S (2018)
Contributo in un libro
Framing Community Disaster Resilience: resources, capacities, learning and action

Ulteriori informazioni: https://www.wiley.com/en-ad/Framing+Community+Disaster+Resil ...

https://doi.org/10.1002/9781119166047.ch7

http://hdl.handle.net/10863/8728

The role of risk perception and community networks in preparing for and responding to landslides: a Dolomite case study
Pedoth L, Taylor R, Kofler C, Stawinoga A, Forrester J, Matin N, Schneiderbauer S (2018)
Contributo in un libro
Framing Community Disaster Resilience: resources, capacities, learning and action

https://doi.org/10.1002/9781119166047.ch13

http://hdl.handle.net/10863/7853

Combining Quantitative and Qualitative Indicators for Assessing Community Resilience to Natural Hazards
Becker D, Schneiderbauer S, Forrester J, Pedoth L (2018)
Contributo in un libro
Framing Community Disaster Resilience: resources, capacities, learning and action

https://doi.org/10.1002/9781119166047.ch10

http://hdl.handle.net/10863/7855

Framing Community Disaster Resilience: resources, capacities, learning and action
Deeming H, Fordham M, Kuhlicke C, Pedoth L, Schneiderbauer S, Shreve C (2018)
Wiley-Blackwell
978-1-119-16596-5
Monografia (curatore)

Ulteriori informazioni: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/book/10.1002/97811191660 ...

https://doi.org/10.1002/9781119166047

http://hdl.handle.net/10863/7852

The emBRACE resilience framework: developing an integrated framework for evaluating community resilience to natural hazards
Kruse S, Abeling T, Deming H, Fordham M, Forrester J, Jülich S, Karanci N A, Kuhlicke C, Pelling M, Pedoth L, Schneiderbauer S, Sharpe J (2018)
Contributo in un libro
Framing Community Disaster Resilience: resources, capacities, learning and action

https://doi.org/10.1002/9781119166047.ch6

http://hdl.handle.net/10863/8419

Wicked Problems: Resilience, Adaptation, and Complexity
Forrester J, Taylor R, Pedoth L, Matin N (2018)
Contributo in un libro
Framing Community Disaster Resilience: resources, capacities, learning and action

https://doi.org/10.1002/9781119166047.ch5

http://hdl.handle.net/10863/7856

Our partners
Team del progetto
1 - 2

Projects

1 - 6
Project

NEXOGENESIS

Facilitare la prossima generazione di policy efficaci e intelligenti relative all'acqua utilizzando ...

Duration: August 2021 - January 2022Funding:
Societal Challenge (Horizon 2020 /EU funding /Project)

view all

Institute's Projects

Istituto
Eurac Research logo

Eurac Research è un centro di ricerca privato con sede a Bolzano, Alto Adige. I nostri ricercatori provengono da una vasta gamma di discipline scientifiche e da tutte le parti del globo. Insieme si dedicano a quella che è la loro professione e vocazione – plasmare il futuro.

Cosa facciamo

La nostra ricerca affronta le maggiori sfide che ci attendono in futuro: le persone hanno bisogno di salute, energia, sistemi politici e sociali ben funzionanti e un ambiente intatto. Queste sono domande complesse e stiamo cercando le risposte nell'interazione tra molte discipline diverse. In tal modo, il nostro lavoro di ricerca abbraccia tre temi principali: le regioni adatte a vivere, la diversità come elemento di miglioramento della vita, una società sana.

Great Place To Work
ISO 9001 / 2015ISO 9001:2015
05771/0
ISO 27001ISO 27001:2013
00026/0
ORCID Member

Nel rispetto del regolamento (UE) 2016/679, ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso usa il tasto "maggiori informazioni".

Privacy Policy