Eurac Research for schoolsScuola secondaria di secondo grado Webinar in lingua italiana

Webinar in lingua italiana

Una presentazione online per approfondire temi studiati in Eurac Research. Le offerte sono elencate in questa pagina, se non diversamente specificato sono rivolte a classi III-V e la durata generalmente è di un’ora.

© ©fizkes - stock.adobe.com

Scienze naturali e tecnologia

© Unsplash

Uomo e fauna selvatica

L'esperto introduce il tema biodiversità, per poi discutere aspetti positivi e negativi legati all'interazione tra uomo e fauna selvatica. Uno sguardo speciale al termine viene dedicato al lupo.

Classi III-V
Referente: Filippo Favilli, Istituto per lo sviluppo regionale

© Pexels

Slow and steady wins the race! L'e-bike come simbolo della nuova rivoluzione nella mobilità

Sempre più città stanno ripensando la propria viabilità per dare spazio e soprattutto sicurezza a chi sceglie le due ruote per spostarsi. Qual è il mercato di riferimento? Cosa sta succedendo a Bolzano? Le principali destinazioni turistiche sono al passo con questa evoluzione? Il ricercatore approfondirà questi e altri aspetti.

Classi III-V
Referente: Isidoro De Bortoli, Istituto per lo sviluppo regionale

© Pexels

Cambiamenti climatici e processi migratori: il ruolo dell’ambiente nelle dinamiche di spostamento forzato

Che cosa si intende con il termine "Environmental migrations"? A causa dei disastri ambientali e della conseguente perdita totale o parziale delle proprie terre, sempre più persone sono costrette a fuggire dal proprio habitat; si parla quindi di migrazioni ambientali. Quanto da vicino ci tocca questa problematica? Il ricercatore presenterà una casistica e racconterà come la comunità internazionale si sta occupando del fenomeno.

Classi III-V
Referente: Isidoro De Bortoli, Istituto per lo sviluppo regionale

Educazione civica, diritto, integrazione

© Eurac Research

L’autonomia dell’Alto Adige nel contesto del regionalismo italiano

Come si colloca il caso dell’Alto Adige nel contesto del sistema regionale italiano? Quali sono le competenze e i poteri della Provincia Autonoma di Bolzano rispetto alle altre Regioni italiane? La ricercatrice approfondisce questo aspetto, raccontando l’evoluzione storica di questo territorio, per poi concentrarsi sullo Statuto di Autonomia attuale.

Classi: III-V
Referente: Sara Parolari, Istituto di studi federali comparati

© Pexels

La finanza provinciale

Che cosa si intende con sistema di finanziamento? Quali sono le differenze tra quello altoatesino e quelli di altre regioni ordinarie? La ricercatrice racconta i tratti caratterizzanti del sistema di finanziamento provinciale e mette in luce analogie e differenze rispetto ad altri casi italiani.

Classi III-V
Referente: Alice Valdesalici, Istituto di studi federali comparati

© Pexels

Hate speech und Fake news: tendenze di radicalizzazione e strategie di deradicalizzazione

Quale legame esiste tra Fake news e radicalizzazione? Dove sta la linea di separazione tra libertà di espressione e Hate speech? La ricercatrice e il ricercatore affrontano questioni legate alle tendenze di radicalizzazione, anche nel contesto altoatesino, e relative strategie di deradicalizzazione.

Classi IV-V
Lingua: svolgimento in modalità mista italiano-tedesco, su richiesta anche esclusivamente in italiano.
Referenti: Katharina Crepaz, Center for Autonomy Experience, Mattia Zeba, Istituto sui diritti delle minoranze
Iscrizioni e ulteriori informazioni: info@autonomyexperience.org

© Pexels

La cittadinanza europea

Che cosa si intende quando si parla di cittadinanza? E di cittadinanza europea? Di fatto, gli effetti si traducono in tanti aspetti concreti nel nostro quotidiano. La ricercatrice chiarisce il significato del concetto di cittadinanza e, attraverso una serie di esempi pratici, si concentra in particolare sugli elementi essenziali, oltre che sul senso e sull’utilità, della cittadinanza europea.

Referente: Martina Trettel, Istituto di studi federali comparati

© Pexels

Autonomie nel mondo: i sistemi di autogoverno dei popoli indigeni

Quando si parla di popoli indigeni? Quanti e quali sono? Le/i partecipanti scoprono una realtà forse sconosciuta e affascinante, La ricercatrice racconta la storia e la condizione attuale di questi popoli e i partecipanti scoprono una realtà forse sconosciuta e affascinante. La ricercatrice introduce i sistemi di autonomia e autogoverno dei popoli indigeni e propone un confronto tra l’Alto Adige e altri sistemi di autonomia nel mondo.

Target: classi II-IV
Referente: Alexandra Tomaselli, Istituto sui diritti delle minoranze

© Unsplash/Nik

Dove sta andando il mondo? Cosa ci aspetta nei prossimi anni? Come prepararsi nel 2023 con l’educazione al futuro dell’UNESCO

La presentazione fornisce un’ampia panoramica sulle aspettative, sulle strategie e sui piani per il futuro delle principali organizzazioni mondiali e internazionali - tra cui l’UNESCO e l’Unione Europea - e dei governi. Ne risulta che le proiezioni per il 2030 (e oltre) non solo sono molto simili, ma addirittura convergenti. Grazie a questa fondamentale convergenza, possiamo trarre conclusioni significative sul futuro che ci attende. Le alunne e gli alunni crescono in un mondo in continuo mutamento e alla fine dovranno contribuire a plasmarlo.

Target: classi V

Referente: Roland Benedikter, Center for Advanced Studies

Lingua: italiano, su richiesta anche in inglese

Iscrizioni e ulteriori informazioni: advanced.studies@eurac.edu

Iscrizioni