Press

La settimana della globalizzazione mette al centro il tema del genere

29 aprile 22

La settimana della globalizzazione mette al centro il tema del genere

Il centro di ricerca Eurac Research organizza la rassegna di seminari “Doing Gender” con Judith Butler, Oyeronke Oyewumi, Ina Praetorius, Christoph May, Corey Wrenn, Sarah Trevisiol, Barbara Plagg

“Doing Gender” significa esporre e discutere in modo critico le connessioni tra genere ed economia, società, rapporti di potere e ideologie a livello globale. L’obiettivo è una società equa, giusta e inclusiva. Nella settimana dal 2 al 6 maggio, una rassegna di webinar evidenzierà la questione del genere e della ri-globalizzazione da una prospettiva accademica e attivistica, globale e locale.

Le relazioni di genere non sono fatti naturali e binari, ma prodotti sociali. Il campo d’azione e le opportunità sono cambiate nel tempo e parlano chiaro: l’idea di genere nonché le relazioni di genere sono modificabili e possono essere modellate.

La settimana della globalizzazione di quest'anno, intitolata “Doing Global Gender: Perspectives on Gender and Re-Globalisation”, esplora il significato del genere al giorno d’oggi in un contesto globale e locale. Il team del Center for Advanced Studies ha coinvolto menti da tutto il mondo tra cui Judith Butler, docente di letteratura comparata e teoria critica all’Università di Berkeley (California) e Oyeronke Oyewumi, professoressa di sociologia, africanistica e studi di genere alla Stony Brook University, negli Stati Uniti. Butler e Oyewumi sono due pilastri costitutivi nella storia degli studi di genere. Nelle relazioni, verranno considerate sia la prospettiva occidentale, sia quella postcoloniale. Lavoro di cura, eco-femminismo ed equità di genere nell’era della digitalizzazione sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati nel corso della rassegna online, in programma dal 2 al 5 maggio.

Nel corso della tavola rotonda che si terrà in presenza il 6 maggio nel centro di ricerca Eurac Research a Bolzano, Armin Bernhard, Arianna Miriam Fiumefreddo, Barbara Plagg, Sarah Trevisiol e Julia Unterberger interverranno sul tema del genere in una prospettiva “glocale” e presenteranno le sfide che si profilano per l’Alto Adige.

La settimana della globalizzazione è strutturata in quattro seminari online (in inglese) e una tavola rotonda in presenza in Eurac Research (in tedesco e italiano). La partecipazione è gratuita, si prega di iscriversi: https://globalization-conference.eurac.edu/

Il team di ricerca del Center for Advanced Studies di Eurac Research, relatrici e relatori sono a disposizione per interviste. Si prega di contattare Valeria von Miller, valeria.vonmiller@eurac.edu, tel. 0471 055 418.

Download
Press Kit

settimana-della-globalizzazione-genere.zip

Diritti di utilizzo delle immagini

Il materiale fotografico è a disposizione della stampa per servizi sul nostro centro di ricerca a condizione che la fonte sia chiaramente indicata e che le immagini siano pubblicate con riferimento al contenuto del comunicato stampa. Le immagini possono essere utilizzate solo per scopi non commerciali e non possono essere rivendute o trasmesse a terzi.

Contatti

Communication

T +39 0471 055 037 communication@eurac.edu

Eurac Research

Drususallee 1/Viale Druso 1
39100 Bozen/Bolzano

Eurac Research logo

Eurac Research è un centro di ricerca privato con sede a Bolzano, Alto Adige. I nostri ricercatori provengono da una vasta gamma di discipline scientifiche e da tutte le parti del globo. Insieme si dedicano a quella che è la loro professione e vocazione – plasmare il futuro.

Cosa facciamo

La nostra ricerca affronta le maggiori sfide che ci attendono in futuro: le persone hanno bisogno di salute, energia, sistemi politici e sociali ben funzionanti e un ambiente intatto. Queste sono domande complesse e stiamo cercando le risposte nell'interazione tra molte discipline diverse. In tal modo, il nostro lavoro di ricerca abbraccia tre temi principali: le regioni adatte a vivere, la diversità come elemento di miglioramento della vita, una società sana.

Great Place To Work
ISO 9001 / 2015ISO 9001:2015
05771/0
ISO 27001ISO 27001:2013
00026/0
ORCID Member

Except where otherwise noted, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

Nel rispetto del regolamento (UE) 2016/679, ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso usa il tasto "Privacy Policy".

Privacy Policy