Institutes & Centers

Center for Advanced Studies - News & Events - Homo Digitalis: Prospettive critiche sulla società digitale

22.04.2021

Homo Digitalis: Prospettive critiche sulla società digitale

Con un intervento serale di Shoshana Zuboff: The Age of Surveillance Capitalism

  • Date: 22.04.2021, 15.30 - 19.00 CET
  • Place: Online su Zoom
  • Typology: Conferenza online
  • Info:

    Video recordings now available on YouTube.

“Ho svegliato delle forze che non sono più in grado di dominare.”

Come l'apprendista stregone di Goethe, a volte ci sentiamo impotenti di fronte alle infinite possibilità del nostro mondo virtuale. Con la digitalizzazione, l'uomo ha creato un potente strumento che è in grado di agire sul suo stesso creatore: i dati dell’uomo diventano infatti il prodotto di questa rivoluzione. Fino alla fine del secolo scorso, la vita nella società dei gigabit era ancora accompagnata da una diffusa euforia. Con l'abolizione del classico modello mittente-ricevente, si poteva sperare in una società più democratica grazie al fatto che tutti potevano comunicare con il mondo intero, grazie a una nuova cultura della partecipazione su Internet. Lo spazio digitale si è però rivelato essere non solo estensione dei conflitti sociali e delle minacce esistenti, ma anche in parte la loro stessa origine. Microtargeting, campagne negative, social bot, eserciti di troll e l'economia dell'attenzione nel contesto dei social media sembrano minacciare la democrazia stessa. Privacy, libertà di parola, protezione dei dati e il futuro del lavoro sono questioni incombenti: per questo motivo sono necessarie soluzioni che permettano alla società di relazionarsi in maniera appropriata con queste nuove tecnologie, le quali possono anche minacciare le fondamenta del nostro sistema politico.

Insieme ad esperti di tecnologia, economia e diritto, il Center for Advanced Studies di Eurac Research farà chiarezza sull'Homo Digitalis.

Programma

15.30 |Welcome and Opening
Roland Psenner, Presidente Eurac Research
Harald Pechlaner, Direttore del Center for Advanced Studies, Eurac Research

15.50 | Digitale Zukunft - Heiliger Gral oder Büchse der Pandora? (DE)
Petra Grimm, Leiterin des Instituts für Digitale Ethik, Hochschule der Medien, Stuttgart

16.15 | Netzsicherheit und Netzgesellschaft im Zeitalter des Internet der Dinge: Technischer Datenschutz und Smart Home (DE)
Frederik Möllers, Rechtsinformatiker, Professur für Rechtsinformatik, Universität des Saarlandes

16.40 | Pausa

16.55 | Dati e conoscenza in Intelligenza Artificiale - Due facce della stessa medaglia? (IT)
Diego Calvanese, Professore di Informatica, Libera Università di Bolzano

17.20 | Erwachsen werden: Für eine Gesellschaftspolitik der Digitalisierung (DE)
Harald Welzer, Rat für Digitale Ökologie, Berlin

17.45 | Pausa

18.00 | The Age of Surveillance Capitalism (EN)
Shoshana Zuboff, Emerita Charles Edward Wilson Professor of Business Administration at the Harvard Business School

Registrazioni video

Petra Grimm, Leiterin des Instituts für Digitale Ethik, Hochschule der Medien, Stuttgart

Frederik Möllers, Rechtsinformatiker, Professur für Rechtsinformatik, Universität des Saarlandes

Diego Calvanese, Professore di Informatica, Libera Università di Bolzano

Harald Welzer, Rat für Digitale Ökologie, Berlin

Organizzazione

Eurac Research
Center for Advanced Studies
Drususallee 1 / Viale Druso 1
39100 Bozen / Bolzano
T +39 0471 055 801
advanced.studies@eurac.edu

Contatto

Michael de Rachewiltz

Ph.D. StudentCenter for Advanced StudiesT 408 550 1740 93+ude.carue@ztliwehcared.leahcim

undefined undefined

Other News & Events

1 - 10
Center
Eurac Research logo

Eurac Research è un centro di ricerca privato con sede a Bolzano, Alto Adige. I nostri ricercatori provengono da una vasta gamma di discipline scientifiche e da tutte le parti del globo. Insieme si dedicano a quella che è la loro professione e vocazione – plasmare il futuro.

Cosa facciamo

La nostra ricerca affronta le maggiori sfide che ci attendono in futuro: le persone hanno bisogno di salute, energia, sistemi politici e sociali ben funzionanti e un ambiente intatto. Queste sono domande complesse e stiamo cercando le risposte nell'interazione tra molte discipline diverse. In tal modo, il nostro lavoro di ricerca abbraccia tre temi principali: le regioni adatte a vivere, la diversità come elemento di miglioramento della vita, una società sana.

Great Place To Work
ISO 9001 / 2015
ISO 9001:2015
05771/0
ISO 27001
ISO 27001:2013
00026/0

Nel rispetto del regolamento (UE) 2016/679, ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso usa il tasto "maggiori informazioni".

Privacy Policy