Institutes & Centers

Istituto per lo sviluppo regionale - Human - Environmental Interactions

Human - Environmental Interactions

Le interazioni uomo-ambiente possono essere definite come interazioni tra il sistema sociale umano e l'ecosistema. Queste interazioni rappresentano i modi in cui gli umani si adattano all’ambiente ai suoi cambiamenti.

  • Deutsch
  • English
  • Italiano

La convivenza tra esseri umani e natura implica interrelazioni e dinamiche complesse.
Spinte da vari processi politici, sociali e culturali per rispondere alle esigenze della società, le attività umane – di cui la frammentazione del paesaggio è solo un esempio – modificano fortemente gli ambienti naturali. Le aree di montagne, fragili e periferiche ne sono particolarmente colpite. L’esistenza degli ecosistemi viene messa in pericolo e il benessere degli esseri umani ne subisce l’impatto diretto. Allo stesso tempo, questi cambiamenti possono portare a conflitti tra diversi gruppi di interesse.
L’obiettivo di questo gruppo di ricerca interdisciplinare è quello di studiare ed elaborare soluzioni sostenibili e realizzabili per migliorare la convivenza tra esseri umani e natura. Queste includono, per esempio, il collegamento di habitat importanti con corridoi per la fauna selvatica, e lo sviluppo di raccomandazioni per le varie parti interessate. Sulla base dei risultati scientifici e utilizzando processi partecipativi, il gruppo di ricerca sta anche lavorando per sensibilizzare il pubblico sull'importanza della natura per la nostra vita e sul ruolo ecologico ricoperto dalle specie selvatiche.

Obiettivi

  • Studio delle misure necessarie per il miglioramento delle reti ecologiche per agevolare le connessioni tra habitat e fauna selvatica
  • Miglioramento della coesistenza tra esseri umani e fauna selvatica attraverso approcci partecipativi
  • Pianificazione del paesaggio e del territorio
  • Valorizzazione delle comunità montane
  • Promozione di mobilità e turismo lenti e sostenibili
  • Aumento della consapevolezza dei propri atteggiamenti e comportamenti verso la natura
  • Rafforzamento delle capacità di gestione delle aree protette
  • Sensibilizzazione e scambio di conoscenze su natura e fauna selvatica

Temi di ricerca

  • Aree protette e connettività ecologica
  • Animali selvatici e società umana
  • Risorse naturali e sviluppo socioeconomico

Network

  • Fondazione Dolomiti UNESCO
  • Provincia autonoma di Bolzano (Comitato provinciale per la regolamentazione degli impianti di risalita e delle piste da sci)
  • Convenzione delle Alpi (Comitato consultivo sulla biodiversità alpina, Gruppo di lavoro Pianificazione territoriale e sviluppo sostenibile, Piattaforma grandi carnivori e ungulati selvatici (WISO), Gruppo di lavoro ad hoc per la preparazione della 9a Relazione sullo stato delle Alpi)
  • Convenzione dei Carpazi (Gruppo di lavoro sulla biodiversità)

Contact

Filippo Favilli

Research Group LeaderIstituto per lo sviluppo regionale

Institute