magazine_ News

1

"L'Europa ha bisogno di una svolta innovativa, ora!".

L'Associazione europea delle organizzazioni di ricerca e tecnologia (EARTO) si è riunita per la prima volta in Italia alla fine di marzo 2023.

Su invito di Eurac Research al NOI Techpark di Bolzano, esperti internazionali hanno discusso il ruolo delle organizzazioni di ricerca e tecnologia nell'attuazione dell'agenda dell'UE per l'innovazione, con particolare attenzione alla transizione energetica. Si è parlato non solo dello sviluppo delle competenze tecniche, ma anche del cambiamento fondamentale nella gestione dell'innovazione.

EARTO rappresenta oltre 350 organizzazioni di ricerca e tecnologia in 32 paesi del mondo, tra cui centri rinomati come il Fraunhofer Gesellschaft in Germania, il Centro di ricerca tecnica della Finlandia VTT, l‘Organizzazione olandese per la ricerca scientifica applicata (TNO) e il CETMA, il Centro di ricerche europeo di tecnologie design e materiali che ha sede in Italia. Anche Eurac Research è membro e ha ospitati l'evento di quest'anno che si è svolto al NOI Techpark.

Tema centrale della conferenza è contributo delle organizzazioni di ricerca e tecnologia (in breve RTO), nell'attuazione dell'Agenda dell'innovazione dell'Unione europea. Rappresentanti di alto livello delle RTO, dell'industria e delle istituzioni europee presenteranno e discuteranno come le organizzazioni scientifiche e tecnologiche possono aiutare l'Europa ad affrontare la crisi energetica nel breve termine e a garantire la competitività sulla via dello sviluppo sostenibile nel lungo termine. Tra i relatori ci saranno: Roland Psenner, presidente di Eurac Research, che discuterà del ruolo delle RTO negli ecosistemi regionali di innovazione per un'economia più sostenibile, a titolo di esempio, ha citato il progetto Sinfonia, in cui Eurac Research ha svolto un ruolo di primo piano. Nel corso di sei anni, 300 appartamenti di Bolzano sono stati ristrutturati per renderli più efficienti dal punto di vista energetico. Stefano Corvaglia, Responsabile Ricerca e Sviluppo e IP Manager della Divisione Aerostrutture dell'azienda italiana Leonardo S.p.A., leader nell’aerospazio, difesa e sicurezza, ha parlato della cooperazione tra RTO e industria e di come questa possa avere un impatto positivo sul potere innovativo delle aziende. Annika Gehrmann, responsabile delle risorse umane della Fraunhofer Gesellschaft, si è schierata a favore di nuove modalità di gestione dell'innovazione per aumentare la competitività europea. Per trattenere i migliori dipendenti in Europa, è necessario creare condizioni di lavoro collaborative che rappresentino un chiaro valore aggiunto: "Quando i dipendenti hanno fiducia e il loro contributo viene valorizzato, si rafforza la cultura aziendale. L'Europa ha bisogno di questa svolta innovativa, ora", ha spiegato Annika Gehrmann.

I partecipanti alla Conferenza annuale EARTO hanno trascorso due giorni di scambi di opinioni sugli ultimi sviluppi dei programmi europei di ricerca e innovazione come Digital Europe e Horizon Europe. "Per Eurac Research e il NOI Techpark, la Conferenza annuale dell'EARTO è stata un'occasione unica per presentare la propria posizione di ricerca e innovazione a un pubblico internazionale, rafforzare le reti e avviare nuove collaborazioni", ha spiegato Stephan Ortner, direttore di Eurac Research.

Image 1 of 10
© Eurac Research - Sigrid Hechensteiner
Image 2 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 3 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 4 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 5 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 6 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 7 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 8 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 9 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger
Image 10 of 10
© Eurac Research - Matthias Mühlberger

Tags


Related Content

The EU Artificial Intelligence Act – An Intelligent Piece of Legislation?
ScienceBlogs
eureka

The EU Artificial Intelligence Act – An Intelligent Piece of Legislation?

Christoph MüllerChristoph Müller
Un albero, una foto
article

Un albero, una foto

Come la città di Merano sta usando le nuove tecnologie per proteggere gli alberi storici

Related Research Projects

1 - 10
Project

REGIO/2023/OP/0004

Handbook on Cross-Border Energy Communities (2022CE160AT275)

Duration: -