ScienceBlogs
Home

Raccolta, coltivazione e lavorazione delle erbe selvatiche: un inestimabile patrimonio di conoscenze

1
15 July 2022
1
Martha nel suo paradiso di erbe aromatiche - © IDM Südtirol / Manuel Pazeller

La raccolta e la lavorazione delle erbe selvatiche è una delle pratiche più antiche della storia dell’umanità, attestata in tutto il mondo e in ogni cultura. Le piante raccolte fungono sia da basilare fonte di nutrimento che da rimedio per il trattamento di numerosi disturbi.

Nel corso dei secoli, raccolta, coltivazione e trasformazione delle erbe sono state soprattutto prerogativa femminile. Oggi l’efficacia di gran parte di queste specie botaniche è generalmente riconosciuta. Il sapere viene tramandato all’interno delle singole famiglie, ma si può apprendere anche in corsi specifici, classi e workshop aperti a chiunque sia interessato.

Ricarda Schmidt

Ricarda Schmidt lavora presso l'Istituto per lo Sviluppo Regionale e si occupa della grande diversità del tema del "patrimonio culturale vivente".

Tags

Citation

https://doi.org/10.57708/b121748024
Schmidt, R. Raccolta, coltivazione e lavorazione delle erbe selvatiche: un inestimabile patrimonio di conoscenze. https://doi.org/10.57708/B121748024

Related Post

ScienceBlogs
15 July 2022regionalstories

Birrificazione artigianale

ScienceBlogs
15 July 2022regionalstories

Feltratura

ScienceBlogs
15 July 2022regionalstories

Cerealicoltura