SENECA

Epigenetica della senescenza cellulare nel processo di invecchiamento

  • Deutsch
  • English
  • Italiano
SENECA

A causa del crescente invecchiamento della popolazione, la ricerca e la prevenzione delle malattie legate all’età sono di fondamentale importanza per l’assistenza sanitaria e fanno parte dei temi di ricerca dell’Istituto di Biomedicina. Per fare un esempio specifico, il rischio di sviluppare il cancro aumenta significativamente con l’età. I processi di invecchiamento cellulare, noti come senescenza cellulare, svolgono un ruolo causale in questo processo. La senescenza colpisce anche le cellule del sistema immunitario, portando ad una diminuzione funzionale, all'indebolimento delle difese antitumorali, ad un aumento del rischio di cancro in età avanzata.

Lo scopo del progetto SENECA è decifrare i processi cellulari dell'invecchiamento e ricercare nuovi agenti terapeutici contro il cancro. I punti di forza della rete SENECA risiedono nelle competenze complementari e sinergiche dei partner coinvolti, che stanno già lavorando insieme con successo in progetti di collaborazione congiunti. Integrando approcci multidisciplinari, combinati con misure di formazione mirate per giovani scienziati e strategie di divulgazione globali, SENECA mira a dare un contributo visibile e sostenibile al rafforzamento delle competenze di ricerca e innovazione delle regioni transfrontaliere nella prevenzione e nel trattamento delle malattie legate all'età.

La rete è stata inizialmente istituita con il progetto EPIC Interreg e viene portata avanti con il progetto SENECA. L'ampia competenza della rete è rappresentata da:

  • Prof. Claudio Brancolini, dell'Università di Udine partner capofila del progetto, con una lunga esperienza nella ricerca sul cancro; il suo laboratorio è specializzato in modelli di cellule tumorali e progetta esperimenti che coinvolgono tecniche di sequenziamento di nuova generazione per l'attività genetica e la disposizione spaziale del DNA nel nucleo della cellula.
  • Prof. Fulvia Felluga, dell'Università di Trieste, specializzata in chimica organica. Durante la collaborazione per il progetto EPIC, il laboratorio di Trieste ha fornito composti potenziati dal punto di vista computazionale e li ha sintetizzati per testarli nei laboratori partner. Questo ruolo verrà mantenuto per il progetto SENECA con l'obiettivo di migliorare i composti che contrastano la senescenza cellulare.
  • Prof. Fritz Aberger e Prof.ssa Jutta Horejs-Hoeck, dell'Università di Salisburgo sono esperti in segnalazione oncogenica e interazioni tumore-sistema immunitario, con enfasi su specifici percorsi correlati al tumore. Entrambi svolgono ricerche complementari e quindi forniscono un doppio valore aggiunto agli obiettivi di ricerca di SENECA.
  • Dott. Christian X. Weichenberger di Eurac Research, fornisce competenze nell'analisi computazionale e statistica di set di dati di grandi dimensioni. I bioinformatici di Eurac sono minatori di dati dedicati e hanno esperienza nell'analisi dei dati di sequenziamento provenienti da varie fonti e nel loro inserimento nel contesto utilizzando una varietà di metodi computazionali all'avanguardia e database biologici.


Il team SENECA attende con impazienza una fruttuosa collaborazione che si tradurrà in ricerche entusiasmanti, nuovi approfondimenti, pubblicazioni scientifiche, condivisione di idee con conferenze e azioni di pubbliche relazioni, il tutto basato su un gruppo di ricercatori altamente motivati, sia junior che senior.

Finanziamento

Questo progetto è finanziato dal fondo ERDF / Interreg V-A Italy-Austria 2021-2027.

alt

News

2024-02-14
Stiamo assumendo

Stiamo cercando un bioinformatico che si unisca al progetto. Maggiori informazioni a questo link; è possibile applicare fino al 4 Marzo 2023.

2023-11-13
Inaugurazione del blog SENECA

Siamo felici di pubblicare il nostro primo aggiornamento in questo blog, che è anche la conferma che ci siamo aggiudicati il finanziamento Interreg IT-AT 2021-2027 per il progetto SENECA. Nei prossimi due anni quattro laboratori di ricerca nelle città di Udine, Trieste, Salisburgo e Bolzano studieranno l'invecchiamento cellulare e i suoi effetti sul sistema immunitario, con lo sguardo sullo sviluppo del cancro e su come questo possa essere prevenuto utilizzando principi attivi adeguati.

Related News
1 - 1
Project Partners
1 - 3
Project Team
1 - 2

Projects

1 - 4
Project

SENECA

Epigenetica della senescenza cellulare nel processo di invecchiamento

Funding: Italy-Austria 2021-2027 (EUTC / EU ...

view all

Institute's Projects

Institute