null

magazine_ Interview

1

“Fiducia vuol dire condividere etica e obiettivi, non necessariamente il percorso”

La vicedirettrice Roberta Bottarin racconta l’esperienza del management in pandemia

Jens Lelie
© Unsplash | Jens Lelie
11 June 2021by Valentina Bergonzi, Sigrid Hechensteiner

Mettersi nei panni dell’altra persona: capirne esigenze e capacità, non essere intransigenti, fidarsi. È una lezione pragmatica di umanesimo quella che la biologa e vicedirettrice di Eurac Research Roberta Bottarin trae da un anno di lavoro in pandemia.

Related People

Roberta Bottarin

Tags

Istituti & Center


Related Content

ScienceBlogs
03 November 2022imagining-futures

How overturning Roe v Wade may cost Republicans the midterms

article

Che cos'è un evento estremo?

Un progetto di ricerca ha analizzato gli eventi estremi che hanno colpito alcune regioni alpine dal 1981. E realizza nuovi modelli che potrebbero aiutare a gestirli meglio.