magazine_ Events

1
01 September 2021

07.09.2021

Simposio: “Nuova normalità – vecchie sfide?”

Eurac Research ospita un simposio sulle sfide più attuali per la politica e la pubblica amministrazione.

A lungo è stata considerata una delle donne più potenti del mondo, ora Angela Merkel si dimette dopo 16 anni nel ruolo di cancelliera tedesca. Alla sua successione si candidano due uomini e anche una donna. Le donne in posizioni di comando – sul palcoscenico politico internazionale, ma anche nella politica comunale e nelle aziende altoatesine – è uno dei temi che verranno discussi in un simposio con ospiti di alto profilo: oltre a Brigitte Zypries, prima donna a ricoprire la carica di ministra tedesca dell’economia, e Flora Kröss, presidente del consiglio di amministrazione dell’azienda di servizi energetici Alperia, Francesco Boccia, ministro per gli affari regionali e le autonomie nel governo Conte bis, il presidente della Provincia Arno Kompatscher, l’assessora provinciale Waltraud Deeg e Kurt Promberger, direttore dell’Istituto per il management pubblico di Eurac Research discuteranno di semplificazione amministrativa, digitalizzazione e sostenibilità nella pubblica amministrazione. L'evento “Nuova normalità – vecchie sfide?” avrà luogo in presenza nella sede centrale di Eurac Research, a Bolzano, martedì 7 settembre alle ore 18. Si potrà partecipare anche attraverso la piattaforma online Zoom. La durata dell’evento sarà di un’ora e mezza.

Eurac Research

La digitalizzazione nella pubblica amministrazione, la semplificazione, la sostenibilità dei processi a livello comunale e le donne in posizioni di leadership sono i grandi temi che verranno discussi durante l’evento. Per gestire al meglio questa varietà, è previsto un cambio di argomento ogni 15 minuti. L’obiettivo è di andare dritto al punto senza grandi discorsi introduttivi. Nel dettaglio, si tratterà di capire a che punto è l’Alto Adige rispetto al resto d’Italia nella digitalizzazione, nella riduzione della burocrazia e nella riforma amministrativa. Si discuterà anche di quali soluzioni tecnologiche possono contribuire a una vita autonoma in età avanzata. Inoltre, si ragionerà di quanto siano sostenibili i comuni dell’Alto Adige, sia in termini ecologici che economici e sociali. L’evento sarà moderato da Josef Bernhart e Davide Maffei dell’Istituto per il management pubblico di Eurac Research, che stimoleranno le ospiti e gli ospiti sui vari temi prendendo spunto dai progetti del loro istituto, focalizzati sul territorio provinciale.

Sulla conferenza


Data: martedì , 7 settembre 2021

Orario: dalle ore 18 alle 19.30

Luogo: Eurac Research, Viale Druso 1, Bolzano oppure online

La manifestazione si terrà in lingua italiana e tedesca; è prevista la traduzione simultanea. La partecipazione è gratuita. È necessaria l’iscrizione:

Programma

Tags

Istituti & Center


Related Content

Birra e formaggio blu erano nel menu già 2700 anni fa

Escrementi umani rivelano informazioni uniche

interview

“Una città più verde è anche più giusta, ma solo se il verde è distribuito bene”

Soluzioni basate sulla natura: intervista con Sonja Gantioler, biologa con una passione per la giustizia ambientale

ScienceBlogs
13 September 2021covid-19

Von Ungleichheit und Umverteilung: Ein Gespräch mit Barbara Unmüßig über die Notwendigkeit eines Wandels

Alessandra Volgger
dossier

Mobilità elettrica

Soldi, voci che circolano e studi

news

L’abitare migrante

Un tavolo di discussione per mappare problemi e soluzioni possibili

eventsLo sviluppo della ricerca sulla governance e management pubblico in una prospettiva transfrontaliera

16 settembre 2021

Related Research Projects

1 - 10
Eurac Research logo

Eurac Research è un centro di ricerca privato con sede a Bolzano, Alto Adige. I nostri ricercatori provengono da una vasta gamma di discipline scientifiche e da tutte le parti del globo. Insieme si dedicano a quella che è la loro professione e vocazione – plasmare il futuro.

Cosa facciamo

La nostra ricerca affronta le maggiori sfide che ci attendono in futuro: le persone hanno bisogno di salute, energia, sistemi politici e sociali ben funzionanti e un ambiente intatto. Queste sono domande complesse e stiamo cercando le risposte nell'interazione tra molte discipline diverse. In tal modo, il nostro lavoro di ricerca abbraccia tre temi principali: le regioni adatte a vivere, la diversità come elemento di miglioramento della vita, una società sana.

Great Place To Work
ISO 9001 / 2015ISO 9001:2015
05771/0
ISO 27001ISO 27001:2013
00026/0
ORCID Member

Nel rispetto del regolamento (UE) 2016/679, ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso usa il tasto "maggiori informazioni".

Privacy Policy