magazine_ News

1

Una rete ad ampio raggio per il NOI Techpark

La rete sfrutta il protocollo di comunicazione wireless LoraWan e permette di scambiare dati su lunghe distanze. Ora è a disposizione di ricercatori e aziende per testare sensori e servizi.

Nelle nostre case e nei nostri uffici usiamo reti wireless WiFi. Quando però occorre trasmettere dati a molti chilometri di distanza e non vogliamo usare fili serve una rete diversa, come LoraWan. Usata in alcuni progetti pilota, per esempio per monitorare con dei sensori quanto si riempiano i bidoni dell’immondizia in una città, i nostri fisici e ingegneri l’hanno istallata nell’areale del NOI Techpark, a disposizione delle aziende per testare i loro sensori e servizi.

Una antenna issata sul tetto è sufficiente a dare copertura a un raggio di circa dieci chilometri; altre antenne garantiscono una copertura più capillare, anche all’interno degli edifici. La rete LoraWan istallata al NOI Techpark è gratuita e vuole promuovere le sperimentazioni nell’ambito dell’Internet of Things, sia all’interno del Center for Sensing Solutions sia in altre aziende con sede nel parco tecnologico. La rete LoraWan è uno dei vari protocolli di comunicazione wireless ad ampio raggio: è stata scelta perché è sganciata da provider che vincolano gli utenti ad acquistare servizi correlati, ma consente di mettere in rete sensori sviluppati autonomamente. Rispetto al WiFi, LoraWan permette di trasmettere solo piccole quantità di dati, ma di più non serve per i servizi che la sfruttano.

Tra i progetti in corso: un sistema informativo sulle attrazioni turistiche (progetto Beacon - https://lorawan.beacon.bz.it), sensoristica per le facciate degli edifici, prototipi di irrigazione smart iper-connessi e un sistema di tracciamento degli strumenti di lavoro sui cantieri.

Related People

Stefano Tondini

Roberto Monsorno

Tags

Institutes & Centers


Related Content

Topic

Smart Cities

myCIVIS: lokales eGovernment im Spannungsfeld nationaler Systeme
ScienceBlogs
eureka

myCIVIS: lokales eGovernment im Spannungsfeld nationaler Systeme

namename
"Abbiamo un debito”
interview

"Abbiamo un debito”

Incontri tra discipline: intervista al giurista Marc Röggla e all'esperto di Asia Günther Cologna.
news

"L'Europa ha bisogno di una svolta innovativa, ora!".

L'Associazione europea delle organizzazioni di ricerca e tecnologia (EARTO) si è riunita per la prima volta in Italia alla fine di marzo 2023.

Related Research Projects

1 - 4
Project

ROLES

EU JPI SOLSTICE ROLES - Organizzazione di un rendere conto per una società a basse emissioni

Duration: - Funding:
Other EU Funding (EU funding / Project)
Eurac Research Magazine

Science Shots Newsletter

Science Shots Eurac Research Newsletter

Get your monthly dose of our best science stories and upcoming events.

Choose language