NEST

Sistema alimentare sostenibile Alto Adige

  • Deutsch
  • English
  • Italiano
  • Project duration: December 2020 - June 2024
  • Project status: ongoing
  • Funding:
    Provincial P.-L.P. 14. Research projects (Province BZ funding /Project)
  • Total project budget: 197.215,50 €

Lo scopo di questo studio è quello di aumentare, attraverso un approccio circolare regionale, la quota di cibo regionale, biologico e fair servito nei ristoranti altoatesini. A questo scopo, sviluppiamo misure orientate all'implementazione in coordinamento con gli attori rilevanti. Le misure includono raccomandazioni per azioni a livello legale, logistico e amministrativo che saranno applicate all'intero ciclo del valore aggiunto dal campo al piatto dei ristoranti altoatesini in un progetto pilota. Al fine di ridurre al massimo l'impronta ecologica, progettiamo concetti di accompagnamento per contrastare la perdita e lo spreco di cibo o per riutilizzare gli avanzi di cibo.

Il progetto esamina il grado di disponibilità di cibo regionale, gli ostacoli logistici esistenti, le questioni di competitività e l’esternalizzazione dei costi. Attraverso alcuni casi studio sarà possibile mostrare a quali condizioni i ristoranti altoatesini possono avere accesso ad alimenti più sostenibili ed utilizzare le risorse alimentari in modo efficiente. Temi chiave sono i bisogni sociali ed economici degli attori, i costi reali e la relazione tra i singoli partecipanti. Nell'ottica di un sistema alimentare sostenibile, i cicli di produzione per il consumo fuori casa (prima e dopo) saranno esaminati per capire quanto il loro perimetro sia locale e quanto essi siano ecologici ed equi. Questo determinerà dei criteri ai quali i ristoranti altoatesini dovrebbero ispirarsi per essere equi e socio-ecologici in futuro. Per fare ciò l'interazione tra agricoltura, gastronomia e catena del valore deve essere coordinata e ottimizzata in termini di economia circolare. Il settore dell'alimentazione è sempre più percepito come un campo d'azione per migliorare l'equilibrio ambientale. La sicurezza alimentare, la qualità specifica (biologico, senza residui, ecc.), la disponibilità locale sono questioni decisive per il progetto, così come le misure di accompagnamento per aumentare la consapevolezza di tutte le parti interessate e dell'intera popolazione. Esse includono le corrispondenti raccomandazioni di azione per le decisioni politiche e le procedure amministrative.

Related News
1 - 1
Our partners
Project Team
1 - 4

Projects

1 - 3
Project

PuKuVi

Biodiversità delle specie coltivate in Val Pusteria

Duration: December 2020 - June 2022Funding: Italy-Austria 2014-2020 (EUTC / EU ...

view all

Institute's Projects

Institute