Federalism

Studi Comparati sul Federalismo e sulle autonomie

  • Project duration: December 2005 - December 2021
  • Project status:
    In corso
  • Funding:
    Internal funding EURAC (Project)

Il progetto adotta un approccio comparato e ricomprende al suo interno diverse linee di ricerca dell’istituto. L’idea di base consiste nel combinare l’analisi dell’autonomia speciale del Südtirol con una ricerca capace di adottare un approccio - anche geograficamente - più esteso, che includa lo studio delle autonomie nel mondo. Le attività di ricerca sono portate avanti in tre lingue – tedesco, italiano e inglese – in modo da instaurare legami e favorire lo scambio con le comunità scientifiche dell’area tedesca, italiana ed anglofona. A tal fine l’Istituto svolge ricerca in collaborazione con un vasto network di istituzioni ubicate nelle differenti aree linguistiche, quali ad esempio: Europäisches Zentrum für Föderalismusforschung (EZFF), Devolution Club – Associazione per il dialogo costituzionale e International Association of Centers for Federal Studies (IACFS). L’approccio trilingue si applica anche per le attività di formazione e di consulenza, nonché rispetto a conferenze e pubblicazioni che si occupano di federalismo e autonomia su scala globale. Tra queste ultime si segnalano le collane portate avanti dall’Istituto nelle tre lingue di lavoro: “Minderheiten und Autonomien” (Nomos-Verlag, Baden-Baden), “Ius Publicum Europaeum” (CEDAM, Padova e ESI, Napoli) e “Studies in Territorial and Cultural Diversity Governance” (Brill, Leiden-Boston).

Tra le più recenti pubblicazioni dell’area – frutto di un’attività di ricerca di lungo periodo - si menzionano in particolare: il volume collettaneo “Minority Accommodation through Territorial and Non-Territorial Autonomy” (Oxford, Oxford University Press, 2015), ed il manuale “Comparative Federalism: Constitutional Arrangements and Case Law" (Oxford, Hart Publishing, 2017). Nel 2016 è stato inoltre pubblicato il sito “Autonomy Arrangements in the World”. La piattaforma online è rivolta prevalentemente ad amministratori, politici e funzionari in genere, interessati ai temi del federalismo e verrà progressivamente ampliata attraverso l’inclusione di altri casi di studio. L’idea è quella di creare uno strumento di facile consultazione che permetta di reperire informazioni sulle diversi modelli di autonomia esistenti nel mondo.

Publications
Brexit evolves and devolves
Parolari S (2019)
Internet

Ulteriori informazioni: https://blogs.eurac.edu/eureka/brexit-evolves-and-devolves/

https://hdl.handle.net/10863/12195

Is it still all about old men in grey suits? Gender (im)balance in EU Parliament
Zwilling C (2019)
Internet

Ulteriori informazioni: https://blogs.eurac.edu/eureka/is-it-still-all-about-old-men ...

http://hdl.handle.net/10863/11880

What’s Wrong with Concurrency? Comparative Reflections Based on Constitutional Reforms in Germany and Italy
Palermo F (2017)
Contributo in un libro
Concurrent Powers in Federal Systems: Meaning, Making, Managing
La pronuncia della Supreme Court del Regno Unito sul caso Miller e le questioni aperte per l’ordinamento costituzionale britannico
Parolari S (2017)
Articolo su rivista
Forum di Quaderni Costituzionali

Ulteriori informazioni: http://www.forumcostituzionale.it/wordpress/wp-content/uploa ...

Regional Autonomy, Cultural Diversity and Differentiated Territorial Government: The Case of Tibet – Chinese and Comparative Perspectives
Toniatti R, Woelk J (2017)
London:Routledge
978-0-415-52535-0
(Law, Development and Globalization)
Monografia (curatore)
Immigrants’ Political Participation in Linguistically Diverse Territories: A Comparative Perspective
Kössler K (2017)
Contributo in un libro
Regioni a statuto speciale e tutela della lingua : Quale apporto per l'integrazione sociale e politica?
Introduction. Regional Citizenship: A Tool for Inclusion of New Minorities in Subnational Entities?
Medda-Windischer R, Kössler K (2017)
Contributo in un libro
European Yearbook of Minority Issues, Volume 13 (2014)

http://hdl.handle.net/10863/8506

Comparative federalism: constitutional arrangements and case law
Palermo F, Kössler K (2017)
Oxford: Hart
978-1-5099-0149-4
(Hart studies in comparative public law)
Monografia o trattato scientifico (d'autore)

https://hdl.handle.net/10863/7412

Report on the Congress of the Council of Europe Debate on ‘Border Regions Facing Migration Flows’
Kössler K (2017)
Report

Ulteriori informazioni: https://rm.coe.int/border-regions-facing-migration-phenomena ...

https://hdl.handle.net/10863/14288

Regional Citizenship: a Tool for Inclusion of New Minorities in Subnational Entities? Special Focus of the European Yearbook of Minority Issues Vol. 13
Kössler K, Medda-Windischer R (2016)
Leiden and Boston:Brill‐Martinus Nijhoff
978-90-04-33575-2
(European Yearbook of Minority Issues)
Monografia (curatore)

Ulteriori informazioni: https://brill.com/view/title/34048

La dimensione scozzese della Brexit tra devo-more e secondo referendum per l’indipendenza
Parolari S (2016)
Articolo su rivista
Le regioni : bimestrale di analisi giuridica e istituzionale
Reform of the Second Chamber or Its Perpetuation? The Austrian Dilemma and Its Implications for the Italian Senate
Kössler K (2016)
Articolo su rivista
Istituzioni del Federalismo

Ulteriori informazioni: http://www.regione.emilia-romagna.it/affari_ist/Rivista_2_20 ...

http://hdl.handle.net/10863/6289

Il futuro della Scozia passa attraverso la soluzione della questione inglese?
Parolari S (2016)
Contributo in un libro
Il Regno è ancora Unito? Saggi e commenti sul referendum scozzese del 18 settembre 2014

http://hdl.handle.net/10863/7745

Gemeinden im Europäischen Mehrebenensystem: Herausforderungen im 21. Jahrhundert
Alber E, Zwilling C (2014)
Baden-Baden: Nomos
978-3-8487-1241-0
(Schriftenreihe der Europäischen Akademie Bozen, Bereich "Minderheiten und Autonomien")
Monografia (curatore)

http://hdl.handle.net/10863/7201

Asymmetries in constitutional law: recent developments in federal and regional systems
Palermo F, Zwilling C, Kössler K (2009)
Bolzano: Eurac Research
987-88-88906-50-8
(EURAC book)
Monografia (curatore)

http://hdl.handle.net/10863/7030

Partner
Consiglio d'Europa
Center for State Constitutional Studies, Rutgers-Camden University
University of Tübingen
Devolution Club
Foster Europe – Foundation for strong European Regions
Center for Constitutional Studies and Democratic Development
Centre international de formation européenne
Tibetan Government in Exile
European Centre for Research on Federalism
European University Institute
German Research Institute for Public Administration Speyer
Tibet Policy Institute
Congress of Local and Regional Authorities of the Council of Europe
Instituto de Estudios Autonómicos
Cyprus Center for European and International Affairs, University of Nicosia
University of Barcelona
Babes-Bolyai University, Political Science Department
Libera Università di Bolzano, Facoltà di Economia
Libera Università Internazionale degli Studi Sociali "Guido Carli"
Universität Innsbruck, Forschungszentrum Föderalismus
Università di Trento, Scuola di Studi Internazioni
Università di Verona, Dipartimento di scienze giuridiche
European Centre for Minority Issues
Institut für Föderalismus
University of Fribourg
University of the Western Cape
Center for Federal Studies, Addis Abeba University
International Association of Centers for Federal Studies
Hanns-Seidel-Stiftung
Team del progetto
1 - 12

Yonatan Fessha

Team Member

Projects

1 - 10
Project

Winter School

Winter School su Federalismo e Governance

Duration: December 2008 - September 2021Funding:
Public institutions (Other projects /Project)

view all

Institute's Projects

Istituto
Eurac Research logo

Eurac Research è un centro di ricerca privato con sede a Bolzano, Alto Adige. I nostri ricercatori provengono da una vasta gamma di discipline scientifiche e da tutte le parti del globo. Insieme si dedicano a quella che è la loro professione e vocazione – plasmare il futuro.

Cosa facciamo

La nostra ricerca affronta le maggiori sfide che ci attendono in futuro: le persone hanno bisogno di salute, energia, sistemi politici e sociali ben funzionanti e un ambiente intatto. Queste sono domande complesse e stiamo cercando le risposte nell'interazione tra molte discipline diverse. In tal modo, il nostro lavoro di ricerca abbraccia tre temi principali: le regioni adatte a vivere, la diversità come elemento di miglioramento della vita, una società sana.

Great Place To Work
ISO 9001 / 2015
ISO 9001:2015
05771/0
ISO 27001
ISO 27001:2013
00026/0

Nel rispetto del regolamento (UE) 2016/679, ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "OK" acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso usa il tasto "maggiori informazioni".

Privacy Policy