Institutes & Centers

​Istituto per l'osservazione della Terra​

​Istituto per l'osservazione della Terra​

  • Deutsch
  • English
  • Italiano

Lo scioglimento dei ghiacciai, i danni del maltempo e le estati siccitose sono diventati emblemi dei cambiamenti climatici. Ecosistemi e società nelle aree di montagna sono particolarmente vulnerabili; per questo ne monitoriamo le dinamiche ambientali con l'obiettivo di comprendere i cambiamenti e formulare raccomandazioni per la gestione dei rischi.

1 - 4
Il nostro ricercatore sta misurando la profondità della neve in Val Senales (BZ), utilizzando una sonda © Eurac Research - Peter James Zellner/Riccardo Barella
i nostri ricercatori stanno esaminando la situazione attuale del manto nevoso nella zona dell'Alto Adige/Alpi, basandosi su dati satellitari© Eurac Research - Ivo Corrà
Il nostro ricercatore si occupa di prendere delle misure a terra in val Mazia (BZ) che serviranno a validare gli indici ricavati dai dati satellitari© Eurac Research - Mattia Rossi
Nel progetto Proslide, i ricercatori sfruttano una varietà di fonti di dati, come le informazioni derivate dalla scansione laser (come si vede da questa fotografia scattata in Val Passiria), per la previsione di frane superficiali.© Eurac Research - Stefan Steger

Research Groups

1 - 3

Rischi climatici e disastri

see more

News & Events

1 - 4

MAGAZINE Science Stories that Inspire

interview

“La sostenibilità dei dati è la nuova frontiera della ricerca”

Incontri tra discipline: intervista alla fisica Claudia Notarnicola e al medico d’emergenza Giacomo Strapazzon

news

Se ne parla: nel 2100 dimezzati i giorni di neve nelle Alpi

La stampa richiama gli studi del matematico di Eurac Research Michael Matiu

Institute