null

magazine_ Article

1

Mappare la natura

La conservazione degli ecosistemi naturali è un punto sempre più critico per la società del futuro. Mappe e dati supportano le amministrazioni nella pianificazione.

AriadneNaxos
© CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons | AriadneNaxos
28 June 2022

Un team di ricerca dell’Istituto per l’ambiente alpino di Eurac Research ha raccolto dati dettagliati e realizzato mappe ad altissima risoluzione che coprono l’intero territorio dell’Alto Adige e numerose altre aree europee per un totale di oltre 80 mila chilometri quadrati. Le cartine offrono un colpo d’occhio sulla connettività ecologica – tra i parametri più importanti per la protezione della biodiversità – e individuano quali aree naturali offrono il maggior numero di servizi ecosistemici all’uomo.

Related People

Valentina Giombini

Lukas Egarter Vigl

Tags

Istituti & Center


Related Content

article

Scenari per l’Alto Adige verso la neutralità climatica

Eurac Research ha elaborato uno studio tecnico completo per conto della Provincia

Sempre più in alto

Alcune specie vegetali stanno migrando ad alta quota. In camera climatica si simula il loro adattamento