ADO

Osservatorio della siccità nelle Alpi

  • Deutsch
  • English
  • Italiano
ADO

Secondo la Convenzione delle Alpi, la scarsità d'acqua e i conflitti correlati stanno diventando un problema preoccupante nelle regioni alpine. Inoltre, le regioni di pianura ben oltre le Alpi soffrono della mancanza d'acqua proveniente dalle Alpi. Pertanto, i paesi sono invitati ad agire su questo tema con strategie comuni. Sulla base dei risultati di progetti finanziati in precedenza (ad esempio AlpWaterScarce), il nostro obiettivo è quello di creare un Osservatorio della siccità nelle Alpi (ADO) e di ricavare raccomandazioni per migliorare la prevenzione dei rischi e l'efficienza della gestione della siccità, soprattutto per la regione alpina. L'Osservatorio stesso sarà un sistema operativo transnazionale a livello alpino con un'interfaccia web (ad esempio WebGIS, rapporti periodici) per accedere a dati e indici specifici per il monitoraggio della siccità e dei suoi effetti. Fornirà osservazioni e previsioni ottimizzate per le Alpi, che potrebbero essere integrate nei sistemi di monitoraggio esistenti a livello UE (ad esempio l'Osservatorio europeo sulla siccità). Il monitoraggio si baserà su una fusione di approcci esistenti (ad esempio, indici di siccità meteorologica, indici di siccità idrologica) e di nuove informazioni disponibili (ad esempio, il rilevamento a distanza dell'umidità della neve e del suolo) per creare nuovi indici di siccità combinati e una classificazione comune della siccità. L'Osservatorio della siccità nelle Alpi sarà applicato in sei casi studio in tutti i paesi alpini con partner locali. I casi studio trattano diversi problemi di siccità come la siccità agricola, la siccità idrologica o gli effetti della siccità sugli ecosistemi. I casi studio saranno utilizzati per sviluppare linee guida per una migliore gestione del rischio siccità. I risultati saranno sviluppati in raccomandazioni per una strategia di gestione del rischio siccità per le Alpi. I principali beneficiari dei risultati del progetto sono istituzioni con capacità decisionale nei settori della gestione delle acque, della produzione di energia e dell'agricoltura. Molti di loro sono direttamente coinvolti nel progetto come partner, osservatori o stakeholder.

Persona di riferimento: felix.greifeneder@eurac.edu




Publications
Cambiamento globale nelle regioni di montagna e gli effetti sugli ecosistemi alpini
Bertoldi G (2021)
Presentazione

Conference: Seminars Cycle “Il territorio della montagna| fragilità e sviluppo sostenibile” | Online- Milano : 9.1.2021 - 9.1.2021

https://hdl.handle.net/10863/18828

Agricultural Drought Detection with MODIS Based Vegetation Health Indices in Southeast Germany
Kloos S, Yuan Y, Castelli M, Menzel A (2021)
Articolo su rivista
Remote Sensing

Ulteriori informazioni: https://doi.org/10.3390/rs13193907

https://doi.org/10.3390/rs13193907

https://hdl.handle.net/10863/18793

Hydrological data collection for the Alpine Drought Observatory
Bertoldi G, Quintero G, Mazzolini M, Ventura B, Greifeneder F (2021)
Presentazione

https://hdl.handle.net/10863/20308

The Alpine Drought Observatory Project ADO WP T1/T2: Monitoraggio meteorologico e idrologico della siccità raccolta e armonizzazione dei dati
Bertoldi G (2021)
Presentazione

https://hdl.handle.net/10863/20324

A Remote-sensing Perspective on Evapotranspiration Trends in the Alps
Castelli M (2020)
Presentazione

Conference: AGU fall meeting 2020 | Online everywhere | 1.12.2021 - 17.12.2021

Our partners
Project Team
1 - 15

Felix Greifeneder

Project Manager

Projects

1 - 8
Project

TRANSALP

Valutazione transfrontaliera del rischio e dell'impatto delle tempeste nelle regioni alpine

Duration: December 2020 - June 2022Funding: Other EU Funding (EU funding / ...

view all

Institute's Projects

Institute