Press

L'autonomia altoatesina nel corso del tempo

29 giugno 22

L'autonomia altoatesina nel corso del tempo

In occasione del Cinquantenario del secondo Statuto di Autonomia, Eurac Research e la Società di scienza politica dell’Alto Adige invitano a una conferenza di due giorni

In futuro saranno necessarie sempre più spesso soluzioni transitorie che si discostino dalla proporzionale etnica dei gruppi linguistici, come è avvenuto di recente per la sanità, oppure è necessaria una revisione radicale di questo regime giuridico? Le competenze legate allo status di autonomia sono state completamente esaurite? E come affrontare nuove sfide come l'immigrazione e l'integrazione? Nel corso di una conferenza di due giorni, il 25 e 26 maggio esperte ed esperti locali e internazionali faranno un bilancio degli ultimi 50 anni e rivolgeranno uno sguardo al futuro discutendo dei passi necessari per adattare l'autonomia altoatesina agli sviluppi sociali e per garantirne la sostenibilità futura. La conferenza si svolgerà presso il centro di ricerca Eurac Research e sarà trasmessa anche online su Zoom.

Lo status quo, il futuro e il cambiamento dell'autonomia altoatesina da una prospettiva regionale, nazionale, internazionale ed europea sono i temi al centro della conferenza. "Questa conferenza raduna esperte ed esperti in diverse discipline. Questo permette di analizzare le tendenze e gli sviluppi dell'autonomia in modo più approfondito e considerando varie sfaccettature", afferma Günther Pallaver, esperto di federalismo di Eurac Research e presidente della Società di scienza politica dell’Alto Adige.

Il 26 maggio dalle 16.30 alle 18, si terrà una tavola rotonda sul tema "Autonomia - Impatto esterno e modello per gli altri". Partecipano: Lamberto Zannier, ex Alto Commissario OSCE per le minoranze nazionali; il presidente della Provincia Arno Kompatscher; Sonja Puntscher-Riekmann, politologa austriaca ed ex vice rettrice dell'Università di Salisburgo e Magda Censi del "Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente".

Il programma dettagliato della conferenza si trova qui: https://bit.ly/3PgNKsD

L’accesso alla conferenza è libero e gratuito. Per partecipare in presenza si prega di scrivere a theresia.morandell@eurac.edu

Per partecipare via Zoom: https://bit.ly/37QhFam

Download
Press Kit

autonomia-altoatesina-nel-corso-del-tempo.zip

Diritti di utilizzo delle immagini

Il materiale fotografico è a disposizione della stampa per servizi sul nostro centro di ricerca a condizione che la fonte sia chiaramente indicata e che le immagini siano pubblicate con riferimento al contenuto del comunicato stampa. Le immagini possono essere utilizzate solo per scopi non commerciali e non possono essere rivendute o trasmesse a terzi.

Contatti

Communication

T +39 0471 055 036 daniela.mezzena@eurac.edu

Eurac Research

Drususallee 1/Viale Druso 1
39100 Bozen/Bolzano