null

magazine_ Interview

1

"I nostri dati non mostrano alcun impatto della centrale sull'ecologia dell’acqua"

Il biologo Alberto Scotti ha studiato i piccoli organismi del Rio Saldura prima e dopo la costruzione di una centrale idroelettrica – e non sono stati notati cambiamenti.

05 August 2022by Barbara Baumgartner

Dal 2009, il Rio Saldura in Val di Mazia viene campionato regolarmente nell'ambito di una ricerca ecologica a lungo termine. Nel 2015 sul corso del torrente, alimentato dall’acqua di fusione proveniente dal ghiacciaio, è stata costruita una centrale elettrica ad acqua fluente – ovvero una centrale che utilizza la portata naturale del corso d’acqua. L’ecologia del torrente sarà stata alterata di conseguenza? Per i ricercatori si è presentata l'opportunità unica di confrontare il prima e il dopo. Ora hanno pubblicato i risultati del loro studio e non evidenziano alcun impatto della centrale.

Related People

Alberto Scotti

Tags

Istituti & Center


Related Content

article

Scenari per l’Alto Adige verso la neutralità climatica

Eurac Research ha elaborato uno studio tecnico completo per conto della Provincia

Sempre più in alto

Alcune specie vegetali stanno migrando ad alta quota. In camera climatica si simula il loro adattamento