​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​JOBS​​CALLS​​​​​​​​PR​ES​S​​​​​​RESTRICT​E​D AREA
Skip Navigation LinksHome > Willkommen > News > News > newsdetails

 NewsDetail

Climatizzazione pulita ed efficiente nelle case
Gli edifici sono responsabili del 40% del fabbisogno energetico e del 36% delle emissioni di CO2 in Europa. Le pompe di calore sono una tecnologia utilissima per utilizzare l’energia elettrica prodotta da pannelli fotovoltaici per la produzione di calore negli edifici.

Il progetto HAPPENING, a cui lavorano anche i ricercatori dell’Istituto per le energie rinnovabili di Eurac Research, è stato di recente avviato per promuovere l'installazione di pompe di calore abbinata alla produzione di elettricità pulita, con l’obiettivo di ridurre i costi energetici delle persone, migliorare il comfort abitativo e ridurre significativamente le emissioni di CO2 dell'edificio.

Le soluzioni sviluppate all’interno del progetto saranno installate e testate in tre siti pilota – in Spagna, Italia e Austria –. La proposta tecnologica di HAPPENING si basa su mini pompe di calore che vengono installate al posto dei radiatori di ogni stanza. Sono semplici e rapide da installare, poiché non richiedono lavori di muratura e possono essere facilmente adattate a un gran numero di diverse situazioni costruttive. 
Il progetto pilota italiano si svolgerà in un condominio di 10 appartamenti a Verzuolo, in provincia di Cuneo. In particolare, i ricercatori di Eurac Research si occuperanno dello sviluppo del sistema di controllo del sistema di riscaldamento e raffreddamento innovativo e del suo test in laboratorio, prima dell’installazione in campo. Il sistema sarà testato nel Heat Pumps Lab, il laboratorio per test di sistemi a pompa di calore di Eurac Research al NOI Techpark. 

Nell’edificio pilota in Italia, si stima che la soluzione proposta dal progetto HAPPENING consentirà di coprire i carichi termici dell’edificio con il 70%-75% di energia rinnovabile, attraverso un impianto che permette di ridurre i tempi di progettazione e installazione di circa il 30% rispetto ad un impianto a pompa di calore convenzionale. I partner italiani oltre a Eurac Research sono Tecnozenith, INNOVA e RINA-Consulting. ESCO risanerà l’edificio di Verzuolo.

Il progetto HAPPENING è finanziato dal programma di ricerca e innovazione dell'Unione Europea Horizon 2020. Il progetto durerà 42 mesi con un budget totale di 2,9 milioni di euro. Le  altre organizzazioni europee che compongono il consorzio oltre ai partner italiani sono: Tecnalia, Girotze, Barrizar e Green Building Council España (Spagna); AEE-Intec e GWS-Graz (Austria) e Fraunhofer-ISE (Germania).

10.02.21

Photo: INNOVA

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​QUICK LINKS
ANERKENNUNGEN

 ​​​
  FOLLOW US​​


​​


 
KONTAKT

Viale Druso, 1 / Drususallee 1
39100 Bolzano / Bozen - Italy
Wie Sie uns erreichen​
Tel: +39 0471 055 055
Fax: +39 0471 055 099
Email: info@eurac.edu
​PEC: administration@pec.eurac.edu​
Partita IVA: 01659400210
P​rivacy
Host of the Alpine Convention